Cornovaglia, Galles e Londra

08-2013

 

 

Finalmente questanno abbiamo realizzato il viaggio, saltato lanno scorso, in Cornovaglia, Galles e Londra.

Come sempre abbiamo traghettato da Calais a Dover, poi abbiamo percorso la costa sud della Gran Bretagna, fino alla punta estrema della Cornovaglia, a Lands End. Da qui abbiamo percorso la costa nord ovest della Cornovaglia, per poi passare in Galles, dove abbiamo visitato piu che altro le zone interne, attorno al Monte Snowdon, ma con anche qualche puntatina sulla costa. Infine un rapido trasferimento autostradale ci ha portato a Londra dove siamo stati una settimana. Al ritorno, sempre traghettato da Dover a Calais e poi siamo andati a Dusseldorf, in Germania, dove siamo stati un paio di giorni per visitare il Caravan Salon 2013. Finito il tempo, una rapida galoppata autostradale ci ha riportato a casa dopo 34 giorni dalla partenza.

 

 

 

Itinerario del viaggio

 

 

 

i numeri sulla mappa indicano le giornate di viaggio

 

 

 

Martedi 30/07/2013 - Giorno 01

 

Contakm: 68.205, pieno di gasolio e acqua.

 

Partenza da Pianoro alle 17:40, alle 18:00 prendiamo la A1 a Sasso Marconi. A Modena passiamo sulla A22. Alle 21:15 ci fermiamo alla Area di Servizio “Isarco Est” (N46°34'12.7" E011°31'24.3") dove ricarico €.100,00 sul Go-Box (per un credito totale di €.131,69). Ripartiamo, passiamo il Confine del Brennero e entriamo in Austria su A13, ci fermiamo subito alla Area di Servizio “Brennerpass” (N47°00'28.4" E011°30'33.2") (m.1.366 s.l.m.). Sono le 22:15 (17°c), cena e subito a dormire.

 

Contakm 68.585, oggi km 380, totale km 380.

 

Mercoledi 31/07/2013 - giorno 02

 

Abbiamo dormito bene e freschi (10°c). Alle 9:00 partiamo su A13, poi, passiamo sulla A12 in dir. Bregenz. Ci fermiamo alla Area di servizio “Pettnau” a fare il pieno (€. 87,86 - litri 55,64). Usciamo alla uscita 113 dir. Motz, Fernpass. Prendiamo la B179, passiamo il Fernpass” (N47°21'48.2" E010°49'59.3") e Reutte. Entriamo in Germania sulla A7 e alle 11:30 ci fermiamo per una sosta in una area di parcheggio. Alle 12:00 ripartiamo sempre su A7 in dir. Ulm, Stuttgart. Nei pressi di Ulm, alla uscita 120 passiamo sulla A8 dir. Stuttgart, Karlsruhe. Dopo Stuttgart, alle 14:25 (27°c) ci fermiamo in una Area di Parcheggio (N48°49'27.3" E008°53'19.9") per pranzare e riposare. Ripartiamo alle 15:45. A Karlsruhe prendiamo la A65 in dir. nord, poi a Landau usciamo alla uscita 15 sulla B10 in dir. Pirmasens. Poi prendiamo la A62 verso sud e poi continuiamo sulla A8 in dir. Saarbrucken, Luxembourg. Alle 19:30 entriamo in Lussemburgo, sulla A13. Prendiamo poi la A3. Usciamo sulla A1-E25 dir. Bruxelles, e proseguiamo su A6. Alle 20:00 ci fermiamo alla Aire de Capellen (N49°38'14.1" E005°58'15.0"). Facciamo subito il pieno di gasolio (€ 88,64 - litri 72,48 @ 1.223 al litro), andiamo al CS e poi ci parcheggiamo per la notte. L'area è tranquilla e silenziosa, con molto spazio e la serata è fresca. Siamo un po stanchi e alle 22:00 (20°c) siamo a letto.

 

Contakm 69.260, oggi km 675, totale km 1.055

 

Giovedi 01/08/2013 - giorno 03

 

Dormito tranquilli e freschi (18°c), anche oggi bellissimo sole. Partiamo alle 8:55 e alle 9:00 entriamo in Belgio, sulla E25-A4, poi seguiamo E411-A4 dir. Bruxelles, Namur. A Namur usciamo su E42-A15 dir. Mons, Charleroi. Proseguiamo su E42-E19-A7. Alle 11:15 sosta alla Aire des Hauts Bois (N50°29'27.8" E004°05'46.5"). Ripartiamo alle 11:35 su E42-E19-A7, usciamo su E42-A16 dir. Lille, Tournai. alle 12:20 entriamo in Francia sulla E42-A27, poi E42-A1, poi E42-A25 dir. Calais, Dunkerque. Passiamo sulla A16 dir. Calais e dopo poco ci fermiamo alla Aire de Grande-Synthe (N51°00'13.0" E002°18'12.5") (con CS) dove facciamo il pieno di gasolio (€.54,50 - litri 36,58). Usciamo alla uscita 47 sulla A216 in dir. Calais Port. Alle 14:00 arriviamo al parcheggio del Ticket Office sul porto (N50°58'02.8" E001°52'05.8"). Il parcheggio, dove si trovava sempre posto, e dove spesso abbiamo dormito, è stato modificato ed è molto pieno per cui troviamo da fermarci solo nei posti max 30 minuti. Vado all' ufficio P&O e faccio il biglietto per il Ferry di domattina alle 7:45 (€.100,30). Ci spostiamo quindi alla AA di Calais (N50°57'58.2" E001°50'37.3") (€.7,00 x24h) dove arriviamo alle 14:30. Abbastanza caldo (34°c) e un pò ventilato. L'attiguo campeggio municipale, purtroppo espone il cartello "chiuso definitivamente". Passiamo il pomeriggio di riposo all'ombra in camper e poi alle 19:30, con la luce rossa della sera e appena un pò piu fresco, andiamo a fare un giro sul lungo pontile e poi ci incamminiamo verso il vicino centro. Ci sediamo in una Brasserie dove mangiamo le "moules marinè" con patate fritte e birra. Alle 22:00 (29°c) siamo nuovamente al camper. Serata ventilata ma sempre calda. Doccia e a letto subito perchè domattina ci si alza presto per imbarcarci.

 

Contakm 69.661, oggi km 401, totale km 1.456

 

Venerdi 02/08/2013 - giorno 04

 

Abbiamo il traghetto alle 7:45 e quindi la sveglia è alle 5:30 (20°c). Alle 6:30 partiamo e andiamo all'imbarco. Prima c'è il controllo documenti della Polizia, poi si prosegue al controllo biglietti dove viene assegnata la corsia di imbarco. Alle 7:15 (21°c) siamo gia in fila nella nostra corsia. Ci imbarchiamo alle 8:00 e alle 8:30 partiamo. Il mare è calmissimo. Alle 10:30 sbarchiamo, qui siamo un ora prima e quindi sono le 9:30. Si esce dal terminal senza nessun controllo nè formalità. Prendiamo la A20 verso Ovest, usciamo alla uscita 13 in dir. Folkestone. Proseguiamo verso Ovest sulla strada costiera, passiamo Hythe e alle 10:20 ci fermiamo a Dymchurch in un grande parcheggio Pay and Display (N51°01'31.1" E000°59'45.3"). Vado a poca distanza all'ufficio postale a comperare due Vaucher da £.20,00 cad. per ricaricare le nostre SIM Lebara Mobile (acquistate su eBay prima di partire). Riprendiamo lungo la costa fino al faro "Dungerness Lighthouse" (N50°54'50.6" E000°58'11.8"). Da qui torniamo a ritroso fino al parcheggio (con WC) della Dungerness National Nature Reserve (N50°56'54.6" E000°57'59.6"). Sono le 11:32 (23.5°c) siamo stanchini e quindi facciamo sosta. Pranziamo e poi facciamo due passi sulla spiaggia. Alle 15:15 partiamo, da Dungerness seguiamo la strada che passa per Lydd, Camber, fino a Rye.

A Rye, tutti i parcheggi hanno la sbarra a 2m, poi , alle 16:15 (25°c) entriamo al parcheggio del "River Haven Hotel" (N50°56'54.9" E000°43'49.1") anche per camper, (£.5,00 x24h con anche pernottamento, ma senza servizi), sul lato del canale, in ottima posizione. Volendo si potrebbe prendere acqua dai rubinetti lungo l'attiguo canale. Da qui in pochi passi siamo in centro. La cittadina è molto caratteristica con strade strette e acciottolate, fiancheggiate da case a graticcio. Nella parte alta c'è la St. Mary Church con un particolare orologio a pendolo e la torre visitabile. Tornati nella parte bassa ci fermiamo in un caratteristico Pub, "The Pipemakers Arms", dove beviamo una bella birra. Alle 18:00 (24°c) siamo nuovamente al camper.

 

Contakm 69.755, oggi km 94, totali km 1.550

 

Sabato 03/08/2013 - giorno 05

 

Abbiamo dormito tranquillissimi, svegliati dalle grida dei gabbiani. C'è un bellissimo sole. Partiamo alle 8:00 (18°c). Seguiamo la A259, passiamo Winchelsea, e arriviamo a Hastings. I parcheggi hanno tutti la sbarra a 2m, però, alla fine del lungomare, a ovest del centro, troviamo un grande parcheggio (N50° 51'01.5" E000°32'26.8"). Siamo a circa 2km dal centro, c'è una ottima ciclabile, ma incomincia a piovere e quindi decidiamo di proseguire. Proseguiamo sempre su A259, passiamo Bexill, Pevensey, Eastbourne. Alle 10:00 arriviamo al grande parcheggio P&D (N50°44'29.5" E000°15'11.7") di Beachy Head. Il posto è bellissimo, vento fortissimo, bel sole e fresco (16,5°c). Facciamo una bella camminata sulla alta scogliera bianca, da dove si vede, su uno scoglio un faro bianco e rosso. Ripartiamo e ci spostiamo in un pò oltre, e saliamo a piedi fino a un faro ora abitato. Riprendiamo, passiamo Birling Gap, ma non ci fermiamo perchè c'è molta gente. Arriviamo a Seaford. Visto che è sabato decidiamo di fermarci presto a un camping perchè nel WE sappiamo che è difficile trovare posto. Quindi alle 12:15 (21°c) ci fermiamo, a ovest del centro, sulla costa, al Camping "Buckle Holiday Park" (N50°46'47.4" E000°04'49.3") (£.18,00 senza elettr.). Infatti è quasi pieno e a fatica ci trovano un posto, anche se senza elettricità. Dopo pranzo, verso le 15:00 prendiamo le bici e per la comoda ciclabile lungo il mare, arriviamo al centro del paese. Facciamo la spesa e alle 17:00 (20°c) torniamo al camping. Alle 19:00 andiamo a prendere due ottimi Fish & Chips in un chiosco nel camping.

 

Contakm 69.826, oggi km 71, totale km 1.621

 

Domenica 04/08/2013 - giorno 06

 

Partiamo alle 8:45 (18,5°c), bella giornata. Seguiamo la A259. Nei pressi di Peacehaven passiamo il Meridiano 0° e quindi ora sul GPS leggeremo W anzichè E. Arriviamo a Brighton, percorriamo il bel lungomare (A259) ai cui lati ci sono possibilità di parcheggiare lungo strada. Alle fine del lungomare voltiamo a destra seguendo le indicazioni A27. Percorriamo la A27 fino a Arundel, graziosa cittadina medioevale. Troviamo un grande parcheggio (N50°51'16.4" W000°33'06.8") P&D con zona anche per camper, ma solo diurno, chiude alle 18:00. Sono le 10:00 (21°c) bel sole e ventilato. Il paesino è piacevole, con case a graticcio, un castello e la cattedrale. Alle 12:00 siamo nuovamente al camper per pranzo. Ripartiamo, prendiamo la A27 in dir. Portsmouth, poi proseguiamo sulla M27 in dir. Southhampton e quindi passiamo sulla M3 in dir. Winchester. Usciamo alla uscita 11 dir. Winchester, seguiamo la dir. Town Center. Alle 14:30 (23°c), siamo a Winchester, arriviamo a un grande parcheggio P&D (N51°04'11.4" W001°18'59.1") con WC, e con posti riservati a Bus, camper e caravan (max 24h). Oggi è Domenica e non si paga e è semivuoto. Il centro è a circa 700m. Andiamo a fare due passi nel vicino centro, visitiamo la cattedrale e il centro pedonale. Tornati al camper prendiamo la strada del camping che si trova circa a 6km a est della città, alla rotonda dove la B3404 si immette nella A31. Alle 17:00 (21°c) arriviamo al "Morn Hill Caravan Club Site" (N51°03'42.6" W001°15'27.8") (£.19,60 con elettr.). Il campeggio è molto bello, ampio, pianeggiante, e prato verdissimo. C'è un ottimo CS con anche scarico grigie a terra.

 

Contakm 69.968, oggi km 142, totale km 1.763

 

Lunedi 05/08/2013 - giorno 07

 

Questa mattina alle 8:00 (17,5°c) il cielo è coperto e pioviggina a tratti. Alle 9:00 sembra che venga il sole ma misto pioggia. Partiamo alle 9:30, prendiamo la M3 in dir. Southampton, alla uscita 13 prendiamo M27W e alla prima area di servizio facciamo il pieno di gasolio (£.63.40 = €.72,06 - litri 42,87). Proseguiamo su A27 poi continuiamo su A31. Usciamo su A350 dir. Poole, poi A35 dir. Dorchester, poi A351 dir. Wareham e poi A352. Voltiamo a sn sulla B3070 dir. Lulworth Cove. Seguiamo le indicazioni Durdle Door e alle 11:30 (18,5°c) arriviamo al "Durdle Door Holiday Park" (N50°37'36.3" W002°16'06.3") (£.38,00 con elettr.) Un pò molto costoso! D’altronde la posizione è unica. Bellissimo campeggio a pochi passi dal mare e dal famoso arco di pietra Durdle Door. C'è un bel sole, cielo azzurro e ventilato. Pranziamo e incomincia a piovere, poi si trasforma in un temporale molto forte che ci costringe in camper. Verso le 17:00 smette di piovere e esce un bel sole e cielo azzurro. Allora andiamo verso la scogliera. Subito fuori dal campeggio c'è un grande parcheggio P&D (No Overnight), al dilà del quale incomincia il breve sentiero. Arriviamo fino al bordo della scogliera da dove la vista spazia sull'arco di pietra "Durdle Door" e sulla falesia di Lulworth Cove. Per una scaletta di pietra, in parte franata, scendo per qualche foto fino sulla sottostante spiaggia. La risalita è un pò faticosa e alle 19:00 (18°c) siamo nuovamente al camper per cena. La serata rimane stupenda fino al tramonto.

 

Contakm 70.070, oggi km 102, totale km 1.865

 

Martedi 06/08/2013 - giorno 08

 

Alle 8:00 (15,5°c) bel sole e cielo azzurro. Alle 9:45 partiamo, raggiungiamo la A352 che percorriamo fino a Dorchester, poi la A35 fino a Bridport. Qui ci portiamo sulla costa seguendo la A3066. Alle 10:45 (21,5°c) arriviamo a West Bay. In fondo al paese, sulla sinistra, c'è un grande parcheggio (N50°42'37.3" W002°45'33.4") P&D con zona autorizzata per Motorhome, alle spalle della vecchia stazione. Facciamo un giro sul porto e sul molo da cui si vedono le alte scogliere della "Jurassic Coast". Nel paese c'è anche un camping. Alle 12:30 (21,5°c) siamo al camper per pranzo. Il parcheggio, prima semivuoto, ora si è molto riempito. Dopo pranzo ripartiamo, prendiamo la A35 e poi la A30 in dir. Exeter, poi la M5(S) in dir. Plymouth, poi la A38(S) sempre dir. Plymouth. Usciamo sulla A3121 dir. Ermington, Bigbury. Poi voltiamo sulla A379, e fin qui strettina ma neanche tanto. Voltiamo poi sulla B3392 in dir. Bigbury. Da qui la strada è quasi sempre strettissima e l'incrocio con altri veicoli possibile solo in pochi punti e con estrema difficoltà. Tra l'altro il traffico contrario è abbastanza intenso. La tensione è alta per i passaggi con due dita dalle altre auto. Finalmente alle 17:00 arriviamo a Bigbury on Sea. Ci infiliamo subito nel primo parcheggio erboso (N50°17'01.6" W003°53'15.3")(£.3,00) sulla destra. Circa 300m. piu avanti c'è un altro grande parcheggio piano e asfaltato (NO Overnight). A parte il bel panorama, non c'è altro, e parecchia gente. Averlo saputo non avrei fatto certo la stretta strada fino qui. Ripartiamo a ritroso sulla stretta ma unica strada, fortunatamente incrociamo poche auto. Ci riportiamo sulla A38 che attraversa Plymouth e la seguiamo sempre in dir. Liskeard. Uscendo da Plymouth attraversiamo un grande ponte sul River Tamar con la scritta "Benvenuti in Cornovaglia". Tra l’altro alla rotonda prima del ponte ci sbagliamo e imbocchiamo una corsia per BUS con telecamera. Sicuramente ci arriverà una multa; pazienza. Ora siamo in Cornovaglia. Proseguiamo su A38 e usciamo sulla B3251 poi B3252 e poi A387 in dir. Looe. Verso le 19:30 siamo a Looe, dove c'è un grandissimo parcheggio (NO Overnight), ma è tardi e quindi proseguiamo poco oltre al camping di Looe. Alle 19:45 (18°c) siamo al "Tencreek Holiday Park" (N50°20'47.0" W004°29'01.2")(£.26,00 con elett.).

 

Contakm 70.317, oggi km 247, totale km 2.112

 

Mercoledi 07/08/2013 - giorno 09

 

Alle 8:30 (15,5°) sole appena velato. Alle 9:45 lasciamo il camping e alle 10:00 siamo a Looe, prima di arrivare nel paese, sulla sn c'è un enorme parcheggio (N50°21'27.1" W004°27'39.6") P&D, NO Overnight, ancora semivuoto. Andiamo a fare un giretto nel bel paesino, un pò molto turistico e con molta gente. La giornata è soleggiata. Torniamo al camper per pranzo alle 13:30 (24°c) e il parcheggio è quasi pieno. Alle 14:30 partiamo in dir. Polperro seguendo la A387. Lungo la strada facciamo il pieno di gasolio (£.70,01 = €.80,95 - litri 48,65). Alle 15:00 (23°c) arriviamo a Polperro. C'è un grande parcheggio (N50°20'10.6" W004°31'25.1") P&D. Andiamo nel paesino che si trova a qualche centinaio di metri. Incomincia a piovere e quindi siamo costretti a entrare in un pub e farci una birra. Con la pioggerella che va e viene passeggiamo per il grazioso centro e sul porticciolo. Verso le 17:00 (18°c) torniamo al camper e dopo poco incomincia a piovere forte. Chiedendo a un addetto, ci fa capire che, senza dare nell'occhio possiamo anche pernottare nel camper comunque regolarmente parcheggiato. Anche altri tre camper passeranno qui la notte.

 

Contakm 70.327, oggi km 10, totale km 2.122

 

Giovedi 08/08/2013 - giorno 10

 

Alle 7:00 (11°c) è un po freschino e accendo un attimo il webasto. Comunque sembra una bella giornata di sole. Alle 8:30 partiamo, imbocchiamo la strada costiera verso Lansallos, ma dopo poche centinaia di metri ci rendiamo conto che è impraticabile a un camper e quindi facciamo inversione. Prendiamo allora la A387 in dir. Looe, poi voltiamo sulla B3359 che percorriamo fino alla A390 che prendiamo verso sn in dir. St Austell. Seguiamo sempre la A390 fino a voltare a sn sulla A3078 in dir. St Mawes. Arrivati a St Mawes  seguiamo le indicazioni P e alle 10:30 (23°c) arriviamo a un parcheggio (N50°09'33.7" W005°00'49.6") P&D. Facciamo due passi nel bel paesino e alle 11:45 siamo nuovamente al camper e ripartiamo. Seguiamo la A3078 a ritroso, poi voltiamo a sn sulla B3289 in dir. Henry King Ferry. Alle 12:00 arriviamo al traghetto “Henry King Ferry “. La rampa è un pò ripida e angolata e quindi meglio evitarlo con camper con sbalzo basso o lungo. Paghiamo £.5,00 e rapidamente arriviamo sull'altra sponda. La rampa di discesa è ancora piu ripida e la strada che segue è inizialmente ripida e stretta. A Playing Place torniamo sulla A39, a sn  e poi A394 in dir. Helston. A Helston prendiamo la A3083 in dir. Lizard, la strada è buona. Alle 13:25 (22°c) siamo a Lizard. L'unico parcheggio (N49°58'08.5" W005'12'14.8") è pieno e quindi troviamo da fermarci un po prima in una stradina laterale dove pranziamo. Alle 13:30 ci incamminiamo e percorriamo il sentiero costiero di 3,6km, in senso antiorario. La giornata è bellissima e limpida e possiamo avere una bellissima vista sulla Kynance Cove. Proseguiamo fino al faro "Lizard Point Lighthouse" (N49°57'36.7" W005°12'08.6") che è nel punto piu meridionale della Gran Bretagna. Qui al faro c'è anche un parcheggio (N49°57'38.9" W005°12'14.0") dove ci sono anche alcuni camper. La strada per arrivarvi è un pò strettina ma con passing places. Torniamo al camper e alle 16:45 partiamo. Percorriamo a ritroso la A3083 per circa una decina di km e alle 17:15 ci fermiamo al "Camp Site Franchis" (N50°02'19.4" W005°13'11.6") (£.18,00 con elettr.). Un bel campeggio familiare con prato verde e curatissimo.

 

Contakm 70.467, oggi km 140, totale km 2.262

 

Venerdi 09/08/2013 - giorno 11

 

Alle 8:30 (17°c) sole. Alle 9:15 partiamo su A3083 verso nord. Passiamo per Helston e poi prendiamo la B3304 fino a Porthleven. Alle 9:45 (20°c), arriviamo sul porto, e subito a dx, troviamo un parchggio (N50°05'08.6" W005°18'57.6") P&D. Il paesino è molto grazioso, con un bel porticciolo circondato da colorate casette a anfiteatro. Camminiamo fino al molo proteso nel mare e battuto dalle onde. Tornati al camper ripartiamo e alle 11:00 (20°c) ci fermiamo a Helston al supermercato TESCO, dove c'è un grande parcheggio (N50°06'13.8" W005°15'55.6"). Pranziamo qui e alle 14:45 ripartiamo. Prendiamo la A394 in dir. Penzance. Voltiamo per Marazion dove c'è un parcheggio (N50°07'43.2" W005°29'22.9"), vicino alla costa si vede l'isola di St.Michael Mount. Proseguiamo lungo la costa e percorriamo tutto il lungomare di Penzance, animata cittadina. Attraversiamo Newlyn, e proseguiamo sempre lungo la costa verso Mousehole. Arrivati all'ingresso di Mousehole, l'unico parcheggio (N50°05'06.3" W005°32'12.2") è pieno. Facciamo quindi inversione in quanto la strada continuando è impraticabile. Lungo la strada ci sarebbero parcheggi in linea, ma sono pieni anche quelli. Peccato. Decidiamo allora di puntare su Land's End, e cercare un campeggio visto che è Venerdì e piu tardi potrebbe essere tutto pieno. Ritorniamo quindi fino a Penzance e poi prendiamo la A30 dir. Land's End. Alle 16:00 (22°c) arrivati a Sennen, entriamo al "Sea View Holiday Park" (N50°04'08.0" W005°41'42.8")(£.52,00 x 2 notti con elettr.) dove ci registriamo per due notti. Il campeggio è molto bello e tranquillo, con piazzole curate, piane, e delimitate da siepi. Da qui si raggiunge a piedi in 15 minuti (km.1,4) il promontorio di Land's End, il punto piu occidentale della Gran Bretagna.

Alle 18:30, vista la bellissima serata, decidiamo di andare a fare due passi. Camminando lungo la strada arriviamo a Land's End dove c'è anche un grande parcheggio (N50°03'56.8" W005°42'41.0") P&D. C'è un centro visitatori di dubbio gusto, lo passiamo e arriviamo al cartello indicatore che indica 874 miglia da John O’ Groats in Scozia, dove ci facciamo le foto di rito. Proseguendo arriviamo a "The First & Last House", contrapposta a "The Last House" a John O’ Groats. Proseguiamo seguendo il sentiero costiero verso nord, i panorami sono stupendi e si vede anche un relitto sugli scogli. Arriviamo fino a una torretta poco prima di Sennen Cove. Da qui torniamo al campeggio per un sentierino tra i campi. Alle 20:00 (16°c) siamo nuovamente al camper.

 

Contakm 70.532, oggi km 65, totale km 2.327

 

Sabato 10/08/2013 - giorno 12

 

Alle 8:30 (16,5°c) il cielo è coperto e nuvoloso. Verso le 10:00 (17,5°c) usciamo. Camminiamo fino al vicino Land's End, facciamo qualche acquisto nei negozietti e poi camminiamo seguendo il sentiero costiero fino a Sennen Cove. Sul lungomare del paesino mangiamo Sausage & Chips. Nel paesino ci sono due parcheggi, uno in fondo, sul porticciolo, ma angusto, poi c'è un parcheggio (N50°04'40.8" W005°41'57.0") all'inizio del paese, ma a quest'ora anch'esso strapieno. Poco ci importa essendo a piedi. Dal paesino risaliamo la collina con un sentiero "Stone Chair Lane", che poi, attraversando i campi, ci porta sulla A30 nel borgo di Mayon. Percorriamo la A30 verso sud per breve tratto e siamo a Sennen, e subito dopo alle 14:30 (20°c) siamo al camping. Giornata sempre con cielo coperto ma non ha piovuto. Alle 20:00 andiamo qui a 350m. a cenare alla locanda “The First Inn In England” dove questa sera c'è musica dal vivo. Bellissima serata. Alle 22:30 siamo di ritorno.

 

Contakm 70.532, oggi km 0, totale km 2.327

 

Domenica 11/08/2013 - giorno 13

 

Ore 8:00 (16°c), sole e cielo limpido. Alle 10:00 partiamo, seguiamo la A30, passiamo Penzance, Hayle, e prendiamo la B3301. Alle 11:00 arriviamo a Portreath e ci sistemiamo nel parcheggio (N50°15'39.0" W005°17'33.7") a pagamento (£.1,00) sul porto. Altre possibilità di sosta ci sono anche proseguendo, al lato della strada. Un rapido giretto sul porto, torniamo al parcheggio dove il parcheggiatore ci redarguisce perchè occupiamo 4 posti, ammettendo il mio torto, gli faccio notare che il parcheggio è semivuoto e che comunque stiamo andando via, ma che non potevamo fare altro viste le nostre dimensioni e gli stalli piccoli.  Ripartiamo. Seguiamo la B3300 fino a raggiungere la A30(E) che prendiamo in dir. Bodmin. Passiamo poi sulla A39 dir. Waderbridge, Bude. A Camelford usciamo sulla B3266 dir. Tintagel. Seguiamo poi la B3314 e poi B3263 fino a Tintagel. Prima di entrare in paese, sulla sn vediamo un parcheggio su erba e un pò pendente, ma entrando in paese vediamo che ci sono, sulla destra altri due grandi parcheggi (N50°39'48.0" W004°45'03.8") pianeggianti, che permettono anche il pernottamento dei camper (£.3,50). Attraversiamo il centro con tanta gente, seguendo le indicazioni per il campeggio. Alle 13:30 arriviamo al "Headland Caravan & Camping Park" (N50°39'59.5" W004°45'05.4")(£.19,00 con elettr.). Bel campeggio con prato verdissimo e piu che altro a poche centinaia di metri sia dal centro che dalle rovine del castello di Re Artù. Dopo pranzo andiamo a fare due passi. Andiamo al Tintagel Castle, (£.5,90 cad.). Con una ripidissima scala e un ponte si va alla isola dove c'è il castello, o meglio le rovine del castello. Il ritorno è faticoso. Poi facciamo due passi nell'animato paesino. Da vedere un antichissimo Ufficio Postale. Alle 18:00 siamo al camper.

 

Contakm 70.655, oggi km 123, totale km 2.450

 

Lunedi 12/08/2013 - giorno 14

 

Alle 8:00 (15°c) cielo coperto. Alle 9:35 partiamo, riattraversiamo il centro del paese e poi prendiamo la B3263, buona strada, fino a Boscastle. Alle 10:00 (17°c) arriviamo nel paesino, e, sulla destra, troviamo un grande parcheggio (N50°41'23.6" W004°41'27.9")(P&D e NO Overnight), in fondo al quale ci sono anche alcuni posti riservati per Motorhome. Facciamo due passi nel paesino, e poi fino al porticciolo e alle scogliere. Lasciamo quindi il paesino prendendo la B3263 verso NE. Però questa strada ha tratti molto piu stretti con difficoltà incrociando altri veicoli. Meglio sarebbe essere tornati da dove eravamo venuti. Arriviamo comunque sulla A39 che prendiamo verso sn in dir. Bude. Proseguiamo sulla A39, con rimpianto abbandoniamo la Cornovaglia, e dopo poco voltiamo sulla B3237 in dir. Clovelly. A Clovelly La strada finisce in un grande parcheggio (N50°59'55.0" W004°24'14.0") dove arriviamo alle 12:30. Non si paga in quanto compreso nel biglietto di accesso al paese. Troviamo posto a fatica, e poi si riempirà ancora di piu. Qui, nei posti, o si arriva presto, oppure i parcheggi si riempiono. Vista l'ora, decidiamo di pranzare e posticipare l'ingresso (a pagamento), al paesino. Verso le 15:00 ci incamminiamo. Purtroppo nel parcheggio un camper Italiano ha appena avuto un incidente con un auto e ha riportato parecchi danni dietro. Scambiamo due parole per dare conforto. Entriamo quindi al centro visitatori, paghiamo £.6,50 cad. e incominciamo a scendere la ripida strada acciottolata che attraversa il pittoresco paesino. Lungo la ripidissima strada le merci vengono portate con slitte di legno. Casette bianche, fiancheggiano la strada che scende fino al bel porticciolo. La bella giornata di sole rende il posto ancora piu piacevole. Possiamo camminare anche sul fondo del porto, tra le barche, complice la bassa marea. La risalita è un pò faticosa e da prendere con calma. Ripartiamo, torniamo sulla A39 che prendiamo verso sn in dir. Bideford. La strada è larga e veloce. Attraversiamo Barnstaple, dove faccio il pieno di gasolio (£.79,00 = €.91,82 - litri 54,90). Da qui la A39 diventa piu stretta ma sempre agevole. Seguiamo sempre la A39 in dir. Lynton. Poco dopo il bivio per Lynton, sempre seguendo la A39, ci fermiamo alle 17:15 al "Channel View Caravan & Camping Park" (N51°13'04.0" W003°49'46.4")(£.20,00). Bel campeggio con prato verde e curato. Bellissima serata di sole.

 

Contakm 70.775, oggi km 120, totale km 2.570

 

Martedi 13/08/2013 - giorno 15

 

Alle 8:00 è freschino (12,5°c) e cielo lievemente velato. Accendiamo un pò il riscaldamento. Lasciamo il campeggio e scendiamo per ripida strada a Lynmouth dove siamo alle 9:30. Ci fermiamo in un parcheggio (N51°13'46.9" W003°49'44.6")(P&D), proprio in centro al paese, con anche 3 posti per camper oltre 3,5t e posti Bus. Camminiamo nel pittoresco paesino, fino sul porticciolo. Da qui prendiamo un trenino funicolare (£.3,50 cad. a/r) che ci porta in alto a Lynton. Questo paese è un pò piu grande, ma piacevole. Anche qui c'è un grande parcheggio (N51°13'42.7" W003°49'58.9"). Torniamo sempre con la funicolare a Lynmouth, e scendendo vediamo un bel parcheggio erboso sulla spiaggia. Ci spostiamo quindi, attraversando il ponte, verso la spiaggia e,  alle 12:00 (18°c) siamo in un bellissimo parcheggio (N51°13'51.2" W003°49'47.8")(P&D)(chiude alle 6:30 pm), piano e con fondo erboso e a pochi metri dal mare. Posto ideale per pranzare. Alle 14:10 lasciamo a malincuore questo bel posto, ma vogliamo spostarci in Galles. Prendiamo a sn la A39 dir. Bridgwater. Subito c'è una ripida salita al 25%, poi, dopo qualche km, una lunga discesa tra il 20 e 25%. Pur scendendo in seconda devo frenare continuamente, e, quasi alla fine, si accende la spia dei freni e sento che il pedale risponde meno. Non dico nulla alla moglie e con apprensione arriviamo al piano, dove la spia freni si spegne. Proseguo cauto, per fare raffreddare i freni. Alle 15:00 ci fermiamo a Klive, in un parcheggio (N51°10'44.0" W003°13'11.7"), sulla destra, per una pausa, sento le ruote e sono fredde. Proseguiamo sempre sulla A39 fino a Bridgewater, dove prendiamo la M5 Nord. Proseguiamo fino a Bristol, alla uscita 18 prendiamo la M49 e poi passiamo sulla M4 West, dir. Newport. Attraversiamo il grande ponte sul River Severn, e entriamo in Galles. Alla fine del ponte c'è un casello di pagamento dove paghiamo £.6,20, classe 1 come le auto, nonostante siamo un camper oltre 3.5t. Proseguiamo su M4, subito prima di Newport, usciamo alla uscita 24, sulla A449, poi seguiamo la A40 West in dir. Abergavenny. Passando per Abergavenny, alle 17:30, vediamo un supermercato ALDI (N51°49'11.1" W003°00'56.6"). Ci fermiamo a fare la spesa. Ripartiamo sempre seguendo A40, dir. Brecon, attraversando il centro della graziosa cittadina (che poco oltre ha vasti parcheggi). Arriviamo a Crickhowell, sono gia le 18:45, vediamo sulla sn, nel centro del paesino, una indicazione di camping sulla A4077. Poco piu avanti, ma l'entrata si vede poco, tra le case, entriamo al "Riverside Caravan Park" (N51°51'27.1" W003°08'27.6")(£.16,00 con elettr.). Bel campeggio, molto curato, con la strana particolarità che non accetta ragazzi di età inferiore ai 18, però accetta i cani. Infatti è silenzioso e tranquillo. Il centro del paesino è subito fuori dal campeggio. A pochi metri dal campeggio c'è anche un antico ponte sul River Usk.

 

Contakm 70.974, oggi km 199, totale km 2.769

 

Mercoledi 14/08/2013 - giorno 16

 

Alle 7:45 (13°c) cielo velato, poi piove. Alle 10:00 smette di piovere e andiamo a fare due passi fino al vicino antico ponte e la adiacente antica locanda. Poi facciamo un giretto per il centro e torniamo al camper. Alle 11:45 lasciamo il campeggio, riprendiamo la A40 verso NW in dir. Brecon. Dopo pochi km voltiamo a sn fino a Taybont on Usk. Seguiamo le indicazioni e alle 11:45 (17°c) troviamo il parcheggio (N51°53'49.6" W003°17'26.8") della Village Hall. Da qui, in pochi passi, anche se piove,siamo sulla sponda del "Brecon and Monmouth Canal". Vediamo un piccolo ponte levatoio aprirsi per fare passare delle antiche, lunghe e strette barche abitabili. Una bellissima atmosfera di altri tempi.

Partiamo alle 12:30 e smette di piovere. Seguiamo la A40 fino a Brecon e poi la A470, che attraversa bellissimi paesaggi, fino a Builth Wells. Arrivati alla cittadina, attraversiamo il centro a senso unico, e, alle 13:20 (20°c) arriviamo a un comodo parcheggio (N52°08'58.8" W003°24'09.0")(P&D, NO Overnight), nei pressi del centro. Pranziamo qui. Dopo facciamo due passi nella graziosa cittadina. Alle 16:45 (19,5°c)torniamo al camper e ripartiamo. Passiamo il ponte prendendo la A470 dir. Rhyader, e subito dopo ci fermiamo a fare il pieno di gasolio (£.55,50 = €.64,41 - litri 38,57). Proseguiamo sulla A470, bella strada larga e scorrevole. Arrivati a Rhyader, passiamo il centro e poche centinaia di metri dopo, sulla sn, entriamo alle 17:15 (20°c) al "Weyside Caravan & Camping Park" (N52°18'18.1" W003°30'52.2") (£.20,00 con elettr.). Siamo su bella piazzola in ghiaia a pochi metri dal River Wey. Appena sistemati ci incamminiamo verso il paesino, distante poche centinaia di metri. Giriamo guardando le caratteristiche casette. Alle 18:00 entriamo per cenare a "The Elan" , un ristorante tradizionale. Mangiamo bene e abbondante a buon prezzo. Due passi e siamo nuovamente al camping.

 

Contakm 71.053, oggi km 79, totale km 2.848

 

Giovedi 15/08/2013 - giorno 17

 

Questa notte ha piovigginato, ma alle 9:00 (18°c) non piove, è solo parzialmente coperto e sembra uscire il sole. Partiamo alle 10:25, prendiamo a sn la A470 dir. Dolgellau. Dopo circa 70km di ottima strada, arriviamo a Dinas Mawddwy. Attraversiamo tutto il paese e in fondo, indicato, troviamo un comodo parcheggio (N52°43'14.0" W003°41'29.4"). Sono le 11:50 (20°c) e pioviggina. Ci mettiamo le giacche a vento e andiamo a fare due passi nel paesino. Assistiamo allo scarico di un camion di fusti di birra, fatto con impressionante maestria. Da qui camminiamo circa 1km e andiamo al antico lanificio "Meirion Mill" (N52°42'39.6" W003°41'22.1"). Qui c'è anche un ampio e comodo parcheggio. Nel vecchio lanificio c'è un negozio di articoli in lana, abbigliamento e altro. C'è anche un bar dove beviamo una tazza di tea e un ottimo dolce. Torniamo al camper alle 13:50 e ripartiamo, sempre sulla A470, in dir. Dolgellau. Arriviamo a Dolgellau alle 14:30, seguiamo le indicazioni, e, attraversando il centro, troviamo un grande parcheggio (N52°44'39.4" W003°53'08.6")(P&D). Ci sistemiamo nella parte in fondo, con tanto spazio. Anche qui piove (22°c), andiamo comunque a visitare il centro della cittadina. Dopo circa un ora e mezza, ripartiamo, attraversiamo il ponte, e poi imbocchiamo la A470 dir. Ffestiniog. Attraversiamo bellissimi paesaggi di montagna, con strada sempre comunque buona. Arriviamo a Betws-y-Coed e sulla destra troviamo il camping "Riverside Caravan & Camping Park" (N53°05'36.4" W003°47'56.8"). Purtroppo è tutto esaurito. Non riusciamo a individuare il parcheggio, (che invece vediamo poi su Google Earth), che c’è e anche grande in fondo alla strada della stazione. Piove e si fa sera, non troviamo campeggi decenti in zona, quindi, dopo vari giri, a malincuore andiamo verso nord, sulla A470, a Llanrwst dove finalmente alle 18:15 (19°c), arriviamo al "Bodnant Caravan Park" (N53°07'59.2" W003°47'10.8")(£.19,00 con elettr.). Il campeggio è veramente bello e curato, e prossimo al centro del paese, peccato che piova.

 

Contakm 71.234, oggi km 181, totale 3.029

 

Venerdi 16/08/2013 - giorno 18

 

Ha piovuto quasi tutta la notte, ma questa mattina, alle 8:30 (16,5°c), c'è un sole stupendo e cielo azzurro. Il camping va liberato entro le 11:00, quindi prendiamo il camper e andiamo nel vicino centro di Llanrwst. Attraversiamo il centro, sempre seguendo la A470, e subito dopo, sulla sinistra, entriamo in un grande parcheggio (N53°08'23.4" W003°48'00.1") gratuito. Facciamo un giretto nel paesino e andiamo a vedere l'antico ponte a tre arcate. Alle 11:00 siamo al camper. Ripartiamo su A470, verso nord, dir. Conwy. La strada è buona e scorrevole. Nei pressi di Conwy, entriamo sulla A55 alla entrata 19 per poi uscire subito dopo alla uscita 18. Seguiamo le indicazioni per il centro, attraversiamo il ponte sul fiume Conwy, e arriviamo sotto all’ imponente castello di Conwy. Dopo il ponte, seguiamo la prima a sn, seguendo le indicazioni P Bus. Passiamo attraverso uno strettissimo arco nelle antiche mura, con 10 cm per lato (quindi sarà circa m.2,85). Poco oltre, alle 11:30 (21°c) siamo a un grande parcheggio (N53°16'43.5" W003°49'43.0")(P&D, 5 posti riservati per camper). Siamo proprio sotto al castello. La giornata permane soleggiata e cielo azzurro. Andiamo a girare sul porto, con la bassa marea, e tra le stradine del paese. Alle13:00 ci sediamo al "Fishermans Resturant" dove mangiamo bene spendendo pochissimo. Alle 14:00 siamo al camper e ripartiamo. Riattraversiamo lo stretto arco nelle mura, seguiamo la dir. Bangor A55, attraversiamo un altro identico arco nelle mura, e lasciamo la cittadina. Raggiungiamo la A55 alla entrata 17 e la prendiamo in dir. Bangor, Caernafon. Usciamo alla uscita 9 e seguiamo la A487. A Caernafon prendiamo la A4086 dir. Llanberis. Poco prima di Lanrug, alle 15:00 (21°c), entriamo, sulla destra, al "Plas Gwyn Caravan & Camping Park" (N53°08'47.9" W004°12'43.3")(£.21,00 con elettr.). Bel campeggio tranquillo e curato, con piazzole in ghiaia (Hard Standing), ben livellate, per i camper.

 

Contakm 71.294, oggi km 60, totale km 3.089

 

Sabato 17/08/2013 - giorno 19

 

Alle 8:30 (16°c) nuvoloso e vento forte. Partiamo verso le 10:00. Arriviamo a Llanberis, arriviamo al parcheggio della "Mountain Railway" (N53°07'00.1" W004°07'09.7"), ma piove e il tempo è tremendo, e quindi il treno non va. Peccato perchè è un trenino di montagna che porterebbe sulla cima del Monte "Snowdon". A Llanberis ci sono altri parcheggi. Il parcheggio del Castello (N53°07'03.3" W004°06'58.8") e un paio di parcheggi lungo il lago. Comunque piove forte e quindi decidiamo di proseguire lungo la A4086. La strada è buona e sufficentemente larga. Il paesaggio sarebbe bellissimo, peccato la pioggia fortissima, vento e nebbia. Rischiamo di investire una pecora che salta improvvisamente nella strada e dobbiamo dare una vera inchiodata. Fortuna andavamo piano. Arriviamo al "Pass of Llanberis" ma il piccolo parcheggio (N53°04'49.9" W004°01'14.0") è pieno, e non essendoci altre possibilità di sosta, siamo costretti a continuare, sempre sulla A4086 incominciando la discesa, con modesta pendenza. Arriviamo al bivio del "Pen-y-Gwryd Hotel" e voltiamo a destra sulla A498 per la "Nantgwynant Valley". Subito dopo, c'è parcheggio (N53°04'51.1" W004°00'08.2") a sn della strada. Piove fortissimo, con vento fortissimo a raffiche e nuvole basse. Scendo comunque nella bufera per qualche foto. Proseguiamo e la strada è un pò piu stretta. Arriviamo a Beddgelert. Diluvia sempre e quindi non entriamo in paese, ma decidiamo di trovare un campeggio perchè è inutile continuare a girare con questo tempaccio, senza riuscire a vedere nulla. Quindi voltiamo a dx sulla A4085, e, quasi 2km dopo, sulla sn, alle 12:00 (16,5°c), entriamo al "Beddgelert Camping in the Forest"(N53°01'14.1" W004°07'10.5") (£.27,10 con elettr.). Bel campeggio, dentro un bosco, un pò rustico, ma con piazzole Hard Standing e un ottimo CS. Continua sempre a diluviare. Ci consoliamo pranzando con anche un po di riscaldamento acceso.

Proprio qui accanto, passa la linea di un antico treno a vapore che va da Caernafon a Porthmadog, e a fianco del camping c'è anche una fermata a richiesta. Piove forte fino a sera e solo verso le 18:00 si trasforma nella solita pioggerellina Inglese a cui non si fa troppo caso. Alle 19:00 smette completamente di piovere, speriamo per domani.

 

Contakm 71.330, oggi km 36, totale km 3.125

 

Domenica 18/08/2013 - giorno 20

 

Alle 8:30 (14,5°c) finalmente bel sole e cielo azzurro. Partiamo alle 10:00 e in 1,5km siamo a Beddgelert. Attraversiamo il ponticello, e, seguendo la dir. Porthmadog, troviamo, sulla dx, un grande parcheggio (N53°00'42.0" W004°06'20.9")(P&D). Proprio qui accanto, c'è la stazione del trenino a vapore, e sta arrivando proprio ora. Dopo qualche foto al trenino che riparte, facciamo due passi nel grazioso paesino affacciato sul fiume. Il cielo si fa coperto, ripartiamo sulla A498 dir. Porthmadog. La strada è a tratti strettina ma fattibilissima. Attraversiamo il modesto "Pass of Aberglaslyn". Alle 11:00 (18°c) siamo a Porthmadog. Entrando nella cittadina, sulla destra, ci fermiamo al grande parcheggio (N52°55'50.0" W004°08'03.6")(P&D, NO Overnight) della stazione ferroviaria, dove ci sono altri camper. Pochi metri oltre c'è il supermercato TESCO, aperto anche se Domenica, dove facciamo qualche acquisto. Passeggiando lungo la strada principale, attraversiamo tutta la cittadina, fino al porto. A fianco, c'è anche la stazione capolinea della ferrovia a vapore. Assistiamo alla partenza del trenino che attraversa la strada principale. Il cielo si alterna tra sole intenso e nuvole passeggere. Torniamo sui nostri passi e alle 13:45 (20°c) siamo al camper dove pranziamo. Dopo pranzo ripartiamo. Torniamo sulla A487, poi voltiamo a destra sulla A496, passiamo da Harlech, dove c'è un bel castello, e continuiamo sempre in dir. Barmouth. Circa 1 km prima di Barmouth, sulla destra, alle 15:30 (19°c) entriamo al "Hendre Mynach Caravan & Camping Park" (N52°43'58.4" W004°03'58.1")(£.31,00 con elettr.). Il campeggio è molto bello e curato, ci sistemano in una piazzola Hard Standing con luce, acqua e scarico grigie. Siamo a pochi metri dalla spiaggia, e c'è un percorso ciclo pedonale, lungo il mare, per andare nella vicina cittadina. Una volta che ci siamo sistemati, andiamo a fare una camminatina verso la cittadina. Usciamo verso la spiaggia, dove c'è un lungomare che percorriamo fino alla cittadina. In città, sul lungomare, c'è anche un grande parcheggio (N52°43'13.4" W004°03'19.3")(P&D, NO Overnight). Dopo un giretto nella cittadina, ripercorriamo a ritroso il lungomare, sferzato dal vento e dalle onde. Arrivati nei pressi del camping, ci fermiamo in una simpatica tavola calda, sul lungomare, dove mangiamo ottimi e gustosi piatti. Alle 19:30, con uno splendido tramonto, siamo al camper.

 

Contakm 71.390, oggi km 60, totale km 3.185

 

Lunedi 19/08/2013 - giorno 21

 

Alle 8:00 (14,5°c) sole con qualche nuvoletta. Alle 10:00 partiamo, attraversiamo Barmouth, seguiamo la A496 dir. Dolgellau, poi passiamo sulla A470 e dopo poco seguiamo la A494 dir. Bala. Sulla A494, nei  pressi del bivio per Llanuwchllyn facciamo il pieno di gasolio (£.76,00 = €.89,06 - litri 52,45). Proseguiamo su A494 e alle 11:00 (18°c) siamo a Bala. Attraversiamo tutto il paese, subito dopo voltiamo a destra sulla B4391, e immediatamente, sulla sinistra, entriamo nel grande parcheggio (N52°54'42.2" W003°35'39.2")(P&D). In pochi passi siamo nel centro della cittadina. Torniamo poi al parcheggio per pranzare. Alle 14:30 lasciamo il parcheggio, percorriamo per poco piu di un km la B4391, e ci fermiamo al camping "Pen y Bont" (N52°54'06.0" W003°35'24.3") (£.20,70 con elettr.). Il campeggio è bello e curato, e solo a poche centinaia di metri dalla stazione del trenino a vapore che va da Bala a Llanuwchllyn costeggiando il lago. Alle 16:15 andiamo alla stazione e assistiamo all'arrivo e partenza del piccolo treno a vapore. Da qui, costeggiando il lago, raggiungiamo la cittadina per un percorso pedonale. Ci fermiamo nel caratteristico pub "The Old Bulls Head" a bere una birra, e torniamo al camping seguendo la strada. Alle 18:30 (16°c) siamo al camper.

 

Contakm 71.446, oggi km 56, totale km 3.241

 

Martedi 20/08/2013 - giorno 22

 

Questa mattina alle 9:00 (15°c) bella giornata. Ci riportiamo sulla A494 verso NE, poi voltiamo a destra sulla A5 dir. Llangollen. Arrivati a Llangollen, il parcheggio (N52°58'10.8" W003°10'19.0") centrale è pieno e anche occupato da un mercato. Incominciamo a girare da tutte le parti, ma non troviamo parcheggio. Poi, attraversiamo, verso nord, il ponte sul fiume, e subito dopo voltiamo a sinistra sulla A542. Dopo circa 800m, sulla destra, ci fermiamo in un enorme parcheggio (N52°58'30.1" W003°10'39.5") Long Stay (P&D, NO Overnight), ancora semivuoto. Da qui, al lato opposto dell entrata, c'è un bel percorso pedonale lungo l'argine di un canale. Nel canale passano antiche barche trainate da cavalli. Arriviamo nella cittadina in pochi minuti, e possiamo fermarci a guardare la stazione dove parte un antico treno a vapore. Bella anche la vista dal ponte. Un giretto nella cittadina e torniamo al camper per pranzo. Partiamo alle 15:00. Dobbiamo avvicinarci a Londra. Riprendiamo la A5 in dir. Shrewsbury. Poi continuiamo sulla M54 in dir. Birmingham. Passiamo sulla M6. Alle ore 17:00 facciamo una breve sosta alla area di servizio Corley (N52°28'18.7" W001°33'03.3") nei pressi di Coventry. Ripartiamo sulla M6 S e poi passiamo sulla M1 S in dir. London. Poco prima di Luton, sempre sulla M1 S, verso le 19:00 (23°c), ci fermiamo alla Area di Servizio Toddington (N51°56'56.6" W000°30'12.4") dove abbiamo intenzione di cenare e pernottare perchè dovrebbe essere l’ultima area di servizio prima di raggiungere la M25, la tangenziale di Londra. I camper e le caravan devono sostare nel parcheggio dei camion (HGV). Per sostare oltre 2 ore si paga al ristorante. I camper, indipendentemente dal peso, pagano £.12,00 x 24h, come le auto. Viene inserita la targa perchè il parcheggio è controllato in entrata e uscita da telecamere che registrano le targhe. Il posto è tranquillo e la serata fresca.

 

Contakm 71.734, oggi km 288, totale km 3.529

 

Mercoledi 21/08/2013 - giorno 23

 

Questa mattina prestissimo hanno incominciato a muoversi i camion. Anche oggi bella giornata di sole. Facciamo il pieno di gasolio (£.52,00 = €.61,18 - litri 34,23), e alle 9:30 partiamo, sempre su M1 S.  Il traffico è sostenuto e quindi viaggiamo in prima corsia. Arrivati alla periferia di Londra, seguiamo la M25 dir. Dartford. Proseguiamo sempre mantenendoci sulla M25, passiamo il grande ponte "Dartford Crossing", sul Tamigi, alla fine del quale paghiamo un pedaggio di £.2,00. Poco oltre usciamo alla Uscita 2 e seguiamo la A2 dir. Bexley. Quando vediamo il cartello marrone indicante "camping" usciamo alla uscita "Danson" e seguiamo la Danson Road, che passa sul cavalcavia. Da qui ci sono sempre i cartelli per il camping che seguiamo con attenzione. Voltiamo quindi a destra sulla Crook Log e subito a sinistra sulla Brampton Road. Procediamo piano e attenti ai cartelli, voltiamo quindi a sinistra sulla Bostall Hill, poi a destra sulla Basildon Road, nuovamente a destra sulla Mc Leod Road, fino a una grande rotonda, dove usciamo alla terza a sinistra, sulla Knee Hill. Dopo poco voltiamo a destra sulla Federation Road, e sulla sinistra troviamo il camping. Alle 11:30 entriamo finalmente al "Abbey Wood Caravan Club Site" (N51°29'12.7" E000°07'09.8") (£.181,30 x 7 notti con elett.). Il campeggio è molto bello e curato, piazzole grandi e quasi tutto alberato. Il cancello carrabile è chiuso dalle 22:00 alle 8:00 ma subito fuori c'è una apposita area “Late Night Arrival” (LNA), sempre accessibile, per chi arrivasse tardi. Scegliamo una bella piazzola Hard Standing ben livellata. Alla reception ci danno il codice per l'ingresso pedonale e per la sbarra, e ci forniscono anche tutte le info per raggiungere la stazione del treno per il centro, e il vicino supermercato. La giornata è soleggiata (23,5°c) e ventilata. Al camping incontriamo anche degli amici Italiani. Una volta piazzati pranziamo e in quel mentre, uno scoiattolo si affaccia ripetutamente alla porta del camper a reclamare del cibo. Pomeriggio di riposo. Verso sera andiamo con le bici al vicino supermercato Co-op a fare la spesa. Nel campeggio c'è un ottima copertura WiFi. Si possono comperare dei pacchetti di ore. £.5,00 x 5 ore, £.15,00 x 20 ore, £.40,00 x 100 ore.

 

Contakm 71.855, oggi km 121, totale km 3.650

 

Giovedi 22/08/2013 - giorno 24

 

Questa notte ha piovuto e anche questa mattina alle 8:00 (17,5°c) piove abbastanza fortino. Aspettiamo quando cala un po e andiamo alla vicina Stazione "Abbey Wood". Si puo fare la Travel Card per 1 giorno (£.8,00), senza foto, oppure la Travel Card per 7 giorni (£.43,60), con foto. La foto si fa alla macchinetta (£.2,00) nella stazione stessa. Facciamo quella per 7 giorni che permette l’uso di tutti i mezzi pubblici. Prendiamo il treno alle 10:37 e arriviamo alla Stazione di "Charing Cross" alle 11:13. Piove, alternando pioggerellina a vera pioggia. Ci portiamo a Covent Garden dove c'è un mercato e dove mangiamo un ottima pizzetta da asporto, al riparo del portico. E' troppo caldo per usare le giacche impermeabili, e quindi ignoriamo semplicemente la pioggia, comunque leggera. Percorriamo King St., Garrick St., arriviamo in Leicester Square e da qui a Piccadilly Circus, con le sue insegne multicolori. Da qui percorriamo la Piccadilly; dopo la St Jame's Church, ci fermiamo da "Richoux", un caratteristico locale dove gustiamo Tea e Apple Pie, in una atmosfera di altri tempi. Alla fine della Piccadilly, angolo Old Park Lane, troviamo il mitico "Hard Rock Cafe" dove comperiamo la immancabile maglietta. Costeggiando il Green Park, percorriamo Constitution Hill, e arriviamo a Buckingham Palace con la bella piazza antistante. Percorriamo The Mall, attraversiamo Trafalgar Square , e siamo nuovamente alla Stazione di "Charing Cross". Prendiamo il treno per "Slade Green" al binario 1 alle 16:45, e arriviamo a "Abbey Wood" alle 17:21. In pochi minuti siamo al camping. La serata è bella, speriamo per domani.

 

Contakm 71.855, oggi km 0, totale km 3.650

 

Venerdi 23/08/2013 - giorno 25

 

Fortunatamente alle 8:00 (18°c) bel tempo e cielo azzurro. Prendiamo il treno alle 10:37 e siamo a "Charing Cross" alle 11:13. Percorriamo Victoria Embarkment verso sud, attraversiamo il Westminster Bridge, per avere la migliore vista sul Parlamento e il Big Ben. Da qui percorriamo verso nord il Riverside Walk, una passeggiata pedonale che percorre la riva destra del Tamigi. Passiamo sotto alla grande ruota panoramica "London Eye" e poco piu avanti troviamo tanti chioschi di ristoro. Mangiamo un paio di Hot Dog. Percorriamo, sempre costeggiando, South Bank e poi The Queen's Walk. Di fronte a noi vediamo la cupola della St. Paul's Cathedral e poi le nuove costruzioni in vetro della City. Passiamo a fianco del ricostruito Shakespeare's Theatre e piu avanti alla imponente nave da guerra HMS Belfast. Finalmente siamo al Tower Bridge. Lo attraversiamo e siamo a The Tower of London, da qui incominciamo il cammino verso ovest lungo la sponda nord del Tamigi. Ma siamo stanchi, quindi a "Monuments" prendiamo la metro e scendiamo a "Embankment". Pochi passi e siamo alla stazione di "Charing Cross" dove prendiamo il treno in dir. “Gillingham” delle 16:09 che arriva a "Abbey Wood" alle 16:43. Pochi minuti e siamo al camping. Notiamo sul cancello del camping il cartello di tutto esaurito che ci conferma che qui è sempre necessario prenotare con anticipo.

 

Contakm 71.855, oggi km 0, totale km 3.650

 

Sabato 24/08/2013 - giorno 26

 

Verso mattina incomincia a piovere. Alle 10:00 (19°c) diventa acquazzone e quindi aspettiamo. Cala un po e andiamo in stazione dove prendiamo il treno delle 11:08, alle 11:43 siamo a "Charing Cross". Due passi e siamo alla metro a "Embankment" dove prendiamo la "Circle Line" (gialla) dir. "Edgware Road". Scendiamo a "Notting Hill Gate". Piove a dirotto e quindi dobbiamo indossare le giacche impermeabili. In pochi passi siamo all inizio di Portobello Road. Oggi, Sabato, c'è il mercato che richiama tantissima gente. Sempre sotto la pioggia intensa, passeggiamo su e giu per la strada tra banchetti di antiquariato, di cianfrusaglie e di alimentari. Passiamo qui parecchio tempo, poi ci riportiamo sulla Notting Hill Gate e poi Bayswater Road. All'incrocio con Ossington St. , alle 15:30 entriamo da "The Champion" un caratteristico bar inglese, tranquillo e piacevole. Mangiamo due “traditional cheesburger” enormi e birra Ale. Fuori diluvia e ci dilunghiamo aspettando che cali. Visto che non cala, torniamo alla metro a "Notting Hill Gate" e torniamo fino a "Embankment". Appena entriamo alla stazione "Charing Cross" arriva il treno per “Gillingham” delle 17:39. Alle 18:13 scendiamo a “Abbey Wood”. Dopo breve cammino, sempre sotto la pioggia battente, siamo al camper. 

 

Contakm 71.855, oggi km 0, totale km 3.650

 

Domenica 25/08/2013 - giorno 27

 

Questa notte ha piovuto sempre, ma alle 8:00 (16°c) ha smesso, comunque il cielo è coperto. Salutiamo dei nostri amici che sono in partenza, e in quel mentre, una volpe, tranquilla, passa dietro al camper. Alle 11:08 prendiamo il treno a "Abbey Wood" che arriva a "Charing Cross" alle 11:44. Esce il sole che ci accompagnerà fino a sera. Andiamo in Trafalgar Square, dove c'è la National Gallery. Da qui andiamo in Waterloo Pl., poi Regent St. e arriviamo in Piccadilly Circus  e poi andiamo nella vicina Carnaby St. Non è piu quella che ricordavo 40 anni fa, ora ci sono bei negozi, ma le stesse catene che si trovano in qualsiasi città. Ci siediamo a mangiare da "Pret a Manger",   rilassante e conveniente catena. Andiamo a "Oxford Circus" dove prendiamo la metro linea "Piccadilly" (blu) e scendiamo a "Hyde Park Corner". Entriamo a Hyde Park e lo percorriamo costeggiando il lago The Serpentine. Un simpatico scoiattolo ci guarda, e quando sente il rumore della carta dei biscotti corre da noi senza paura. Attraversiamo il ponte e andiamo a Kensington Garden. Lo attraversiamo fino a Kensington Palace. Andiamo per prendere la Metro a "Queensway" ma c'è il Carnevale di Notting Hill e quindi le strade sono piene e la metro non raggiungibile. Ci defiliamo a fatica dalla ressa allontanandoci sulla Kensington Church St., poi arriviamo alla metro "High St. Kensington" dove prendiamo la "Circle Line" e scendiamo a "Embankment". Appena entriamo alla stazione di "Charing Cross", saliamo sul treno per Dartford delle 18:00 che arriva a "Abbey Wood" alle 18:35. Benchè Domenica, i negozi di alimentari sono aperti e quindi approfittiamo prima di andare al camping. In serata utilizziamo la comoda lavanderia del camping, £.3,00 per la lavatrice e p.70 per la asciugatrice.

 

Contakm 71.855, oggi km 0, totale km 3.650

 

Lunedi 26/08/2013 - giorno 28

 

Oggi sole, ce la prendiamo comunque con calma. Prendiamo il treno delle 11:26 a "Abbey Wood" e scendiamo verso le 12:00 a "Charing Cross". Prendiamo la metro "Bakerloo" (marrone) e scendiamo a "Oxford Circus". Ci portiamo nella New Bond Street, piena di eleganti negozi. Siamo nel quartiere Mayfair, pieno di abitazioni ricche e con parcheggiate auto costosissime. Attraversiamo la zona delle ambasciate e poi la South Audley Street. Entriamo un attimo a riposare a Hyde Park dove si avvicina un altro scoiattolo. A "Hyde Park Corner" prendiamo la metro "Piccadilly" (blu) e scendiamo a "Holborn". E' un bel quartiere molto tranquillo e rilassante. Percorriamo la Kingsway e alle 15:00 entriamo da "Pret a Manger" per mangiare qualcosa. Percorriamo la Strand, passiamo davanti al Palazzo di Giustizia, poi ci portiamo verso Nord al parco Lincoln's Inn Fields dove ci siediamo su una panchina all'ombra a rilassarci. Nella vicina Porthmouth St. possiamo vedere l'antichissimo "Old Curiosity Shop", una delle botteghe piu antiche di Londra. Riprendiamo la metro a "Holborn", cambiamo a "Leicester Sq." e arriviamo a "Charing Cross". Poco dopo prendiamo il treno delle 17:10 e arriviamo a "Abbey Wood" alle 17:45 (23°c), ancora con un bellissimo sole.

 

Contakm 71.855, oggi km 0, totale km 3.650

 

Martedi 27/08/2013 - giorno 29

 

Questa mattina, alle 9:00 (13°c) il cielo è coperto e è un pò freschino tanto che accendiamo un attimo il Webasto. Dopo un pò esce il sole. Andiamo alla stazione e prendiamo il treno delle 11:08 che arriva a "Charing Cross" alle 11:45. Facciamo il viaggio con una famiglia di simpatici Romani, anche loro al camping. Oggi, mio malgrado, giornata dedicata ai grandi magazzini. Prendiamo la metro e scendiamo a "Knightsbridge". A pochi passi c'è Harrods, parecchi piani con tantissime cose, mia moglie è molto interessata, io, dopo poco mi stanco e esco a farmi un giro. Da qui riprendiamo la metro e scendiamo a "Bond St.". Ci fermiamo nella piccola e tranquilla St. Christopher Place a mangiare qualcosa. Proprio di fronte c'è Selfridges, qui lascio andare mia moglie e io aspetto fuori gironzolando. Finalmente decidiamo di tornare al camping. Con la metro torniamo a "Charing Cross" dove prendiamo il treno alle 16:45 che arriva a "Abbey Wood" alle 17:21.

 

Contakm 71.855, oggi km 0, totale km 3.650

 

Mercoledi 28/08/2013 - giorno 30

 

Oggi purtroppo lasciamo Londra e la Gran Bretagna. Alle 9:00 (14°c) è nuvolo, ma poi esce il sole. Alle 10:15 lasciamo il camping. Dopo un po sbagliamo strada e quindi giriamo un bel po a vuoto. Finalmente riusciamo a entrare sulla A2 dir. Est. Raggiungiamo la M25 che seguiamo in dir. Dover. Poi seguiamo la M20 fino a Dover. Alle 12:20 arriviamo a Dover, al parcheggio del Ticket Office (N51°07'37.1" E001°19'43.2"). Faccio subito il biglietto (£.115,50) con la P&O e ci mettiamo in coda per la prima nave utile. Quasi subito ci imbarchiamo e alle 12:55 partiamo. Nel negozio della nave spendiamo le ultime sterline rimaste. A metà della "Manica" rimettiamo avanti gli orologi di un ora. In circa due ore arriviamo in Francia a Calais. Puntiamo il navigatore su Dusseldorf per andare al Caravan Salon, e imbocchiamo subito la E40-A16. Alle 16:30 facciamo una breve sosta e immediatamente dopo entriamo in Belgio. A Gent seguiamo la E17-A14 dir. Antwerpen, dove troviamo parecchio traffico, poi la E34. Alle 19:45 entriamo in Olanda, passiamo Eindhoven, nei cui pressi faccio il pieno di gasolio (€.93,00 - litri 61,63). Alle 20:45 entriamo in Germania su E34-A40. Seguiamo poi la A57 in dir. Dusseldorf, e piu avanti la A44 dir. Dusseldorf Nord. Infine usciamo alla uscita 29 Dusseldorf Messe che ci porta direttamente al parcheggio della fiera. Alle 21:00 ci fermiamo al "Caravan Center" (N51°16'11.5" E006°43'22.6"), dove c'è il CS e l'ufficio del parcheggio. Pago €.44,00 per tre notti con partenza il 31 entro le 8:00. Gli addetti ci sistemano in un ottimo posto con anche la corrente, abbastanza vicini al Caravan Center.

 

Contakm 72.381, oggi km 526, totale km 4.176

 

Giovedi 29/08/2013 - giorno 31

 

Bellissima giornata, fresca, alle 10:00 sono 16°c. Prendiamo le bici e, dal angolo sud-est del parcheggio, seguendo la ciclabile lungo il fiume (circa 6,5 km), andiamo in centro a farci un giro. Mangiamo ottime salsicce con purè e crauti al "Im Goldenen Ring", caratteristico ristorante birreria, dal 1536, a fianco della Schlossturm, una torre tonda, nella piazza sul fiume Reno. Dopo un altro giretto, ritorniamo al camper alle 16:00 (25°c).

 

Contakm 72.381, oggi km 0, totale km 4.176

 

Venerdi 30/08/2013 - giorno 32

 

Oggi si va in fiera. Bella giornata alle 10:00 sono 16,5°c. La fiera apre alle 10:00. Con il bus navetta arriviamo alla entrata Ovest (Eingang Ost). Passiamo parecchio tempo allo stand della Hymer e poi andiamo a quello della Bimobil. Giriamo poi per il resto della fiera. Alle 18:00 usciamo e torniamo al camper.

 

Contakm 72.381, oggi km 0, totale km 4.176

 

Sabato 31/08/2013 - giorno 33

 

Partiamo alle 8:30. Prendiamo la A44 e poi la A3 dir. Frankfurt. Alle 10:30 una breve sosta su A3 alla area di servizio Bad Camberg. A Frankfurt seguiamo la A67 e poi la A5 dir. Karlsruhe. Troviamo molta fila per lavori e si procede lentamente. A Karlsruhe seguiamo la A8 dir. Stuttgart. Ci fermiamo a fare il pieno di gasolio (€.83,11 - litri 54,18) alla Area di Servizio Pforzheim. Assolutamente da evitare, è un area angusta, con rifornimento caotico, strapiena e con difficoltà a passare causa auto e camion parcheggiati ovunque. Fuggiamo e ci fermiamo subito dopo, alle 14:15, per pranzare, alla prima area di parcheggio, molto piu tranquilla. Ripartiamo alle 15:00. A Ulm prendiamo la A7 dir. Kempten, Fussen. Poco dopo la fine della autostrada, entriamo in Austria sulla B179. Passiamo il "Fernpass" (N47°21'48.2" E010°49'59.3"), proseguiamo su B189 in dir. Innsbruck, e poi sulla A12. A Innsbruck prendiamo la A13 in dir. Bozen, Brennerpass. Alle 19:30 ci fermiamo subito prima del confine, alla Area di Servizio "Brennerpass", dove faccio il pieno gasolio (€.70,47 - litri 44,63 @ 1.579 al litro). Entriamo in Italia sulla A22, alle 20:00 entriamo all' Autoporto di Vipiteno (N46°53'06.0" E011°25'58.2") nel quale c'è l' "Autocamp", un area di sosta per camper e caravan, con corrente, CS e servizi (€.13,00). Il posto è tranquillo e silenziosissimo.

 

Contakm 73.159, oggi km 778, totale km 4.954

 

Domenica 01/09/2013 - giorno 34

 

Abbiamo dormito veramente bene e tranquilli. Alle 7:00 (14°c) c'è un bel cielo azzurro. Alle 8:00 partiamo, troviamo traffico intenso solo tra Trento e l'uscita per il Lago di Garda. Alle 11:00 (28°c) breve sosta in area di servizio vicino a Mantova. Passiamo dalla A22 alla A1, usciamo a Sasso Marconi, e alle 13:00 siamo a Pianoro, facciamo il pieno di gasolio (€. 81,00 - litri 45,86) e siamo a casa.

 

Contakm 73.529, oggi km 370, totale km 5.324

 

 

 

I Waypoints del Viaggio

 

Nazione

 

Descrizione

 

Coordinate

I

Area di servizio "Isarco Est" su A22 – Assistenza Go-Box

N46°34'12.7" E011°31'24.3"

A

Area di servizio “Brennerpass”

N47°00'28.4" E011°30'33.2"

A

“Fernpass” B189

N47°21'48.2" E010°49'59.3"

D

Area di Parcheggio su A8

N48°49'27.3" E008°53'19.9"

L

Area di servizio “Aire de Capellen” con CS

N49°38'14.1" E005°58'15.0"

B

Area di servizio “Aire des Hauts Bois”

N50°29'27.8" E004°05'46.5"

F

Area di servizio “Aire de Grande-Synthe” con CS

N51°00'13.0" E002°18'12.5"

F

Calais, Parcheggio del Ticket Office

N50°58'02.8" E001°52'05.8"

F

Calais, AA

N50°57'58.2" E001°50'37.3"

GB

Dymchurch, Parcheggio

N51°01'31.1" E000°59'45.3"

GB

Dungerness Lighthouse

N50°54'50.6" E000°58'11.8"

GB

Dungerness National Nature Reserve, Parcheggio

N50°56'54.6" E000°57'59.6"

GB

Rye, parcheggio del River Haven Hotel

N50°56'54.9" E000°43'49.1"

GB

Hastings, Parcheggio

N50°51'01.5" E000°32'26.8"

GB

Beachy Head, Parcheggio

N50°44'29.5" E000°15'11.7"

GB

Seaford, Camping “Buckle Holiday Park”

N50°46'47.4" E000°04'49.3"

GB

Arundel, Parcheggio

N50°51'16.4" W000°33'06.8"

GB

Winchester, Parcheggio

N51°04'11.4" W001°18'59.1"

GB

Winchester, Camping “Morn Hill Caravan Club Site”

N51°03'42.6" W001°15'27.8"

GB

Lulworth, Camping “Durdle Door Holiday Park”

N50°37'36.3" W002°16'06.3"

GB

West Bay, Parcheggio

N50°42'37.3" W002°45'33.4"

GB

Bigbury on Sea, Parcheggio

N50°17'01.6" W003°53'15.3"

GB

Looe, Camping “Tencreek Holiday Park”

N50°20'47.0" W004°29'01.2"

GB

Looe, Parcheggio

N50°21'27.1" W004°27'39.6"

GB

Polperro, Parcheggio

N50°20'10.6" W004°31'25.1"

GB

St Mawes, Parcheggio

N50°09'33.7" W005°00'49.6"

GB

Lizard, Parcheggio

N49°58'08.5" W005'12'14.8"

GB

Lizard Point Lighthouse

N49°57'36.7" W005°12'08.6"

GB

Lizard Point Lighthouse, Parcheggio

N49°57'38.9" W005°12'14.0"

GB

Lizard, “Camp Site Franchis”

N50°02'19.4" W005°13'11.6"

GB

Porthleven, Parcheggio

N50°05'08.6" W005°18'57.6"

GB

Helston, Parcheggio Supermercato TESCO

N50°06'13.8" W005°15'55.6"

GB

Marazion, Parcheggio

N50°07'43.2" W005°29'22.9"

GB

Mousehole, Parcheggio

N50°05'06.3" W005°32'12.2"

GB

Sennen, Camping "Sea View Holiday Park"

N50°04'08.0" W005°41'42.8"

GB

Land's End, Parcheggio

N50°03'56.8" W005°42'41.0"

GB

Sennen Cove, Parcheggio

N50°04'40.8" W005°41'57.0"

GB

Portreath, Parcheggio

N50°15'39.0" W005°17'33.7"

GB

Tintagel, Parcheggio

N50°39'48.0" W004°45'03.8"

GB

Tintagel, Camping “Headland Caravan& Camping Park”

N50°39'59.5" W004°45'05.4"

GB

Boscastle, Parcheggio

N50°41'23.6" W004°41'27.9"

GB

Clovelly, Parcheggio

N50°59'55.0" W004°24'14.0"

GB

Lynton, Camping “Channel View Caravan & Camping Park”

N51°13'04.0" W003°49'46.4"

GB

Lynton, Parcheggio

N51°13'42.7" W003°49'58.9"

GB

Lynmouth, Parcheggio

N51°13'46.9" W003°49'44.6"

GB

Lynmouth, Parcheggio spiaggia

N51°13'51.2" W003°49'47.8"

GB

Klive, Parcheggio

N51°10'44.0" W003°13'11.7"

GB

Abergavenny, Parcheggio supermercato ALDI

N51°49'11.1" W003°00'56.6"

GB

Crickhowell, Camping “Riverside Caravan Park”

N51°51'27.1" W003°08'27.6"

GB

Taybont on Usk, Parcheggio

N51°53'49.6" W003°17'26.8"

GB

Builth Wells, Parcheggio

N52°08'58.8" W003°24'09.0"

GB

Rhyader, Camping “Weyside Caravan & Camping Park”

N52°18'18.1" W003°30'52.2"

GB

Dinas Mawddwy, Parcheggio

N52°43'14.0" W003°41'29.4"

GB

Dinas Mawddwy, Parcheggio "Meirion Mill"

N52°42'39.6" W003°41'22.1"

GB

Dolgellau, Parcheggio

N52°44'39.4" W003°53'08.6"

GB

Betws-y-Coed, Camping “Riverside Caravan & Camping Park"

N53°05'36.4" W003°47'56.8"

GB

Llanrwst, Camping "Bodnant Caravan Park"

N53°07'59.2" W003°47'10.8"

GB

Llanrwst, Parcheggio

N53°08'23.4" W003°48'00.1"

GB

Conwy, Parcheggio

N53°16'43.5" W003°49'43.0"

GB

Lanrug, Camping "Plas Gwyn Caravan & Camping Park"

N53°08'47.9" W004°12'43.3"

GB

Llanberis, parcheggio della Mountain Railway

N53°07'00.1" W004°07'09.7"

GB

Llanberis, parcheggio del castello

N53°07'03.3" W004°06'58.8"

GB

Pass of Llanberis, Parcheggio

N53°04'49.9" W004°01'14.0"

GB

Nantgwynant Valley, bivio del Pen-y-Gwryd Hotel, Parcheggio su A498

N53°04'51.1" W004°00'08.2"

GB

Beddgelert, Camping "Beddgelert Camping in the Forest"

N53°01'14.1" W004°07'10.5"

GB

Beddgelert, Parcheggio

N53°00'42.0" W004°06'20.9"

GB

Porthmadog, Parcheggio

N52°55'50.0" W004°08'03.6"

GB

Barmouth, Camping "Hendre Mynach Caravan & Camping Park"

N52°43'58.4" W004°03'58.1"

GB

Barmouth, Parcheggio

N52°43'13.4" W004°03'19.3"

GB

Bala, Parcheggio

N52°54'42.2" W003°35'39.2"

GB

Bala, Camping "Pen y Bont"

N52°54'06.0" W003°35'24.3"

GB

Llangollen, Parcheggio centro

N52°58'10.8" W003°10'19.0"

GB

Llangollen, Parcheggio Long Stay

N52°58'30.1" W003°10'39.5"

GB

Area di servizio Corley, su M6 S

N52°28'18.7" W001°33'03.3"

GB

Area di Servizio Toddington, su M1 S

N51°56'56.6" W000°30'12.4"

GB

Londra, Camping "Abbey Wood Caravan Club Site"

N51°29'12.7" E000°07'09.8"

GB

Dover, Parcheggio Ticket Office

N51°07'37.1" E001°19'43.2"

D

Dusseldorf, AA Fiera

N51°16’11.5” E006°43’22.6”

A

“Fernpass” B189

N47°21'48.2" E010°49'59.3"

I

Vipiteno, AA Autocamp Autoporto, su A22

N46°53'06.0" E011°25'58.2"

 

 

 

 

 

Cartografia e Bibliografia

 

Atlante stradale "Europa" 1:1.000.000 - Michelin - http://carteeguide.michelin.it

Atlante stradale "Great Britain & Ireland" 1:300.000 - Michelin - http://carteeguide.michelin.it

Carta stradale "Cornwall" 1:100.000 - Ordnance Survey - http://www.ordnancesurvey.co.uk/

Atlante stradale "Navigator Wales" 1:100.000 - PHILIP'S - http://www.philips-maps.co.uk

Atlante stradale "Maxi Scale Britain" 1:151.000 - AA - http://shop.theaa.com/store/aa-maps-atlases

Guida Campeggi "Caravan & Camping Britain & Ireland" - AA - http://shop.theaa.com/store/uk

Guida Campeggi "Sites Directory & Handbook" - The Caravan Club - http://www.caravanclub.co.uk/

Carta stradale "Sites Location Map" - The Caravan Club - http://www.caravanclub.co.uk/

Guida "Inghilterra" - Lonely Planet - http://www.lonelyplanet.com/

Guida "Londra" - Lonely Planet - http://www.lonelyplanet.com/

Guida "Gran Bretagna on the Road" - AA -Touring Club Italiano - http://www.touringclub.it/

Guida "Inghilterra del Sud" - Touring Club Italiano - http://www.touringclub.it/

 

 

 

Il viaggio in cifre

 

 

Partenza

Martedi 30/07/2013

Ritorno

Domenica 01/09/2013

Chilometri totali

Km 5.324

Giorni di viaggio

34

Giorni in GB

26

Spesa per pernottamenti

. 737,25

Spesa media per notte

. 22,34

Spesa per Gasolio

. 1.026,47

Litri di Gasolio

Litri 615,67

Consumo medio

8,6 km/litro

 

 

 

 

 

 

 

 Alcune considerazioni e consigli

 

 

La guida a sinistra richiede una costante attenzione e concentrazione, specialmente il primo giorno, e particolarmente nelle rotonde che vanno affrontate adagio, con l'uso dei lampeggiatori, preincanalandosi e seguendo scrupolosamente le corsie tracciate sull'asfalto, senza tagliarle. Le strade attorno alle città sono normalmente buone, mentre allontanandosi, le strade sono spesso strettine, se è tracciata la linea di mezzaria, si passa anche incrociando veicoli ingombranti, comunque con attenzione, mentre quando non è tracciata la linea di mezzaria, si tratta di strade strette dove procedere con massima cautela e dove spesso è necessario fermarsi nell'incrocio di altri veicoli. Non ci sono le piazzole come in Scozia, quindi bisogna sfruttare le poche zone più larghe come davanti ai cancelli o nelle curve. Nei punti stretti solitamente chi è più vicino a una piazzola o slargo, si ferma e da un colpo di fari per comunicare all'altro di venire avanti. Guidando conviene memorizzare le piazzole appena passate perchè può capitare di dovere arretrare fino alla piazzola più vicina, specialmente se si incontra un camion o bus. Gli Inglesi sono pazienti e cortesi nella guida, ma è comunque opportuno, quando si può, accostarsi per fare passare se si crea colonna dietro di noi, pensiamo che noi siamo in viaggio, ma gli altri spesso sono in auto per lavoro!. In Cornovaglia le strade, oltre a essere strette, dove a volte passa giusto il camper, sono spesso costeggiate da siepi alte anche 4m e che sporgono sulla strada. Si procede con lo specchio sinistro che sfiora a 1cm la siepe, tenendo d'occhio eventuali rami sporgenti. Qualche sfregata sui rami è inevitabile, ma solitamente sono sottili e non lasciano danni. Anche per questo, si viaggia tra i 30 e i 50 km/h e solo sulle strade ampie si fanno i 60 o 80 km/h. Quindi le medie sono basse e le percorrenze giornaliere vanno calcolate di conseguenza. In Galles invece le strade sono un pò pi larghe e piu che altro raramente sono costeggiate dalle siepi e quindi la guida è piu rilassata. E' importante avere, almeno sul lato destro, uno specchio aggiuntivo panoramico che permetta una vista laterale, altrimenti in alcune immissioni si va alla cieca. Nelle strade è anche raro trovare modo di fermarsi un attimo per una foto perchè le piazzole sono poche, però nei luoghi di interesse di solito una piazzola si trova.

In Cornovaglia i parcheggi non sono molti, specialmente nelle cittadine di maggiore richiamo, conviene arrivare prestino per avere la possibilità di trovare parcheggio anche con mezzi ingombranti, perchè solitamente verso fine mattinata i parcheggi si riempiono e può diventare impossibile fermarsi. I parcheggi, salvo rare eccezioni sono "Pay & Display" cioè a pagamento, alla macchinetta, con tagliando da esporre sul parabrezza. Quindi conviene conservare sempre una buona scorta di monete. Quasi sempre è indicato che in caso si occupino piu stalli contigui, bisognerebbe fare un biglietto per ogni stallo occupato, ma in pratica se ne fa uno solo. In Galles invece, salvo pochi casi, abbiamo sempre trovato parcheggio senza problemi. Nei parcheggi è quasi sempre indicato "NO OVERNIGHT" che significa che non si può trascorrere la notte all'interno di qualsiasi veicolo, e non solo camper. In alcuni, ma pochi, abbiamo invece trovato l'indicazione di una apposita tariffa per pernottamento dei camper. I campeggi comunque sono tanti, con un costo medio di piu o meno 25 euro a notte, ampi, tranquillissimi e piacevoli, quindi conviene usarli. Spesso non c'è un vero CS, la cassetta WC va vuotata in apposito luogo indicato come "Chemical Disposal Point" (CDP), per le acque grigie, dipende da ogni campeggio. Spesso vano vuotate in una griglietta a terra sotto ai rubinetti dell'acqua, oppure in apposita griglia indicata. Però quasi sempre tali griglie non sono raggiungibili dal camper, quindi conviene avere un contenitore rigido con ruote o floscio in tela gommata (come il mio, che si piega e non ingombra) per travasare le acque grigie. In ogni campeggio ci sono poi piu rubinetti per acqua potabile. Il campeggio quasi sempre si paga all'arrivo e non alla partenza. I camper quasi sempre vanno sistemati in apposite piazzole con fondo in ghiaia (Hard Standing). Se non indicato, comunque i mezzi vanno tenuti a una certa distanza da quelli vicini, solitamente tra due camper deve rimanere tra 4 e 6 metri. Sistemandosi il lato della porta va tenuto rivolto verso il lato senza porta del mezzo attiguo per avere una certa privacy. In tutti i campeggi ho sempre trovato la solita presa Blu europea. In alcuni campeggi, fuori dal cancello o sbarra, c'è una zona indicata come "Late Night Arrival" (LNA) dove sistemarsi se si arriva dopo l'orario di chiusura. Comunque non conviene assolutamente guidare con il buio in quanto con i nostri fari la visibilità è scarsa, inoltre se non si è provveduto a schermarli di notte si disturbano i conducenti che si incrociano.

Altra cosa da ricordare, prima di salire sui traghetti bisogna obbligatoriamente chiudere le bombole del gas dal rubinetto della bombola. Riguardo ai rifornimenti di carburante, i distributori sono scarsi e spesso molto lontani uno dall'altro, quindi meglio fare il pieno appena si scende sotto il 1/2 serbatoio.

Specialmente in Cornovaglia, dove si trovano spesso strade strette, non fare mai affidamento cieco sulle indicazioni del navigatore pena trovarsi poi in strade problematiche per un camper. Io solitamente ogni sera creavo sul navigatore il percorso, poi lo scorrevo tutto controllando dove mi faceva passare, e in caso correggevo il percorso inserendo punti intermedi fino a avere un percorso idoneo.

 

 

 

Le foto del viaggio

 


 

 

 

 

 

 

Tommaso IZ4DJI                                                                               www.iz4dji.it

 

HOME