Perigord 06-2015

 

 


 

Quando riusciamo, a fine Giugno, quando Lorenza finisce con il lavoro, prendiamo una settimanina per farci un giretto da qualche parte. Dopo avere pensato a lungo, quest' anno abbiamo deciso di fare un viaggettino in Francia, nella zona del Perigord, visitando solo una piccola parte del Perigord Noire, la zona delle valli del Lot e della Dordogna e della Vezere. Posti stupendi, castelli arroccati, antichi paesi affacciati sui fiumi, e anche strade scavate nella roccia. E' stato anche il primo viaggio con il nuovo camper, che si comportato benissimo, anche meglio di ogni aspettativa.

Purtroppo il clima non ci ha aiutato, abbiamo trovato un periodo caldissimo, e umido, come erano anni che non capitava, e quindi ha reso molto faticosa la permanenza, minando alla base la nostra voglia di scoprire i luoghi, e costringendoci a passare parecchio tempo fermi all'ombra in qualche campeggio. Per, ci siamo comunque innamorati dei luoghi, quindi dopo questo primo viaggetto esplorativo, sicuramente ci torneremo, ma altrettanto sicuro che sceglieremo un altro periodo, probabilmente meglio le vacanze Natalizie.

 


 

 

 

Itinerario del viaggio

 

 

 

 


 

 

 

 

Sabato 27/06/2015 - giorno 01

 

Contakm 724

 

Partenza da Pianoro alle ore 13:00

Prendiamo la A1 a Sasso Marconi , dir. Milano, a Piacenza segiuamo A21 per Alessandria e Torino, poi A32 in dir. Frejus T4. Prima di arrivare al traforo mi fermo alla Area di Servizio Gran Bosco Ovest (N4504'15.9" E00653'28.6") dove faccio il pieno di Gasolio, ( 113,00 Litri 59,82 @ 1,889 al litro).

Alle 18:20 arriviamo al Traforo del Frejus, paghiamo 58,50 e entriamo.

A meta c il confine e siamo in Francia. Usciamo su E70-A43. Alle 18:40 ci fermiamo alla Aire de St Julien Montdenis (N4514'45.3" E00625'30.8"), a 670 m.slm (24c). Mangiamo qualcosa e alle 19:30 ripartiamo. Paghiamo un pedaggio di 18,30. Seguiamo sempre la A43 fino a Lyon (dove paghiamo un pedaggio di . 3,20 e poi di . 17,50) che aggiriamo seguendo N346, A42, Boulevard Periferique Nord, A6, D306, N489, N7, per poi prendere la A89.

Alle 22:30 ci fermiamo alla Aire de la Loire (N4551'01.9" E00413'34.5") (21c) 500 m.slm, per dormire. L' area e' ampia, pianeggiante, con molti parcheggi, silenziosa e tranquilla.

 

Contakm 1.439, oggi km 715, totale km 715.

 

Domenica 28/06/2015 - giorno 02

 

Sveglia alle 8:00 (18c) , notte fresca, dormito benissimo. Prima di Clermont Ferrand paghiamo un pedaggio di . 22,10. Passiamo su A710, poi A71 nord, A89 ovest. Alle 11:25 facciamo una sosta alla Aire de Chavanon (N4537'20.9' E00227'22.5") dove c'e anche un CS a gettone. Sono 750m. slm, ventilato e fresco. Ripartiamo dopo un oretta circa. Proseguiamo sempre su A89. Paghiamo un pedaggio di . 27,30 e usciamo sulla D9, fino a prendere la A20 sud. Ci fermiamo alla Aire de Pech-Monat (N4502'06.4" E00131'29.7) dove facciamo il pieno di Gasolio (. 97,20 , litri 72,59 @ 1,339 al litro). Dopo poco usciamo alla uscita 54 dove paghiamo il pedaggio di . 1,00. Seguiamo la D840 in dir. Rocamadour. Ottima strada che attraversa bellissimi paesaggi. Voltiamo sulla D673 e arriviamo a Rocamadour. Seguiamo D32 e poi a sinistra su D36, e immediatamente sulla sinistra, alle 14:30 ci fermiamo al Camping "Le Paradis Du Campeur" (N4448'15.8" E00137'39.3") 259m.slm , (28c). Pago per una notte con elettr. . 16,44. Il campeggio tranquillo, alberato. Verso le 18 con un p pi di fresco, andiamo al paese. In un quarto d' ora, camminando sempre alla stessa quota, arriviamo al castello sopra al paese. Da qui c un ascensore per scendere al paese, ma preferiamo scendere per il camminamento nel bosco che passa davanti a alcune cappelle scavate nella roccia. Il paese di sviluppa lungo una strada costeggiata di ristoranti e negozi. Per risalire e tornare al campeggio saliamo per una ripida strada abbastanza faticosa. Alle 20:00 (29c) siamo al camper. La serata caldina, alle 22:00 sono ancora 27c.

 

Contakm 1.783 , oggi km 344 , totale km 1059.

 

Lunedi 29/06/2015 - giorno 03

 

Sveglia alle 8:15 (18c). Alle 9:45 partiamo. Subito a destra su D36 e poi a dx su D840. Arrivando a Gramat, alle 10:10, ci fermiamo a fare la spesa alla LIDL (N4447'15.2" E00142'50.6"). Proseguiamo sempre seguendo le indicazioni per la strada turistica per Saint Circ Lapopie. Percorriamo la D807, poi D677, D32, D653, fino a Vers. Qui prendiamo la D662 verso est. La strada segue il fiume Lot, correndo tra il fiume e rocce a strapiombo. Alcuni tratti stretti ma percorribile bene con un p di attenzione. Passiamo Bouzies, e alle 12:15 (27c) siamo a St Cirq Lapopie. passiamo un lungo e stretto ponte sul Lot e subito dopo a destra c l' ingresso del Camping de la Plage (N4428'07.8" E00140'51.1"). Campeggio bello e spazioso e pi che altro ombreggiato. La reception chiusa quindi ci fanno entrare per poi tornare a registrarci alle 15:00. Volendo, poco pi avanti del campeggio, c una strada a destra che porta a una AA sul fiume, ma assolata. Dopo pranzo vado a pagare (. 21,90 con elettr.) Alle 16:00 (30c) ci incamminiamo verso il paese. Circa 20 minuti di cammino. Si esce dal campeggio lato fiume, dove c la spiaggia. Si segue un sentiero lungo il fiume fino a un antico mulino e una chiusa. Da qui il sentiero sale ripido fino al centro antico. Il paesino molto suggestivo con strette e ripide stradine e antiche case a graticcio. Ci siediamo in una brasserie con pergolato a bere una birra artigianale locale. Percorriamo il sentiero a ritroso fino al campeggio dove arriviamo alle 19:00.

 

contakm 1.857 , oggi km 74 , totale km 1.133.

 

Marted 30/06/2015 - giorno 04

 

Sveglia alle 8:30 (18c). Alle 9:30 partiamo. sulla D662 dir. ovest. Bisogna prestare un po di attenzione alle rocce basse e sporgenti. Alle 10:00 ci fermiamo per una breve sosta a St Gery dove c una comoda AA con CS (N4428'41.7" E00134'54.0"). Facciamo la spesa al supermercato e alla boulangerie. A Vers prendiamo la D653 fino a Cahors, poi la D811. Alle 12:00 (33c) siamo a Puy ľ Eveque. E giorno di mercato e quindi la strada indicata per la AA sbarrata. Comunque ci si arriva per la stradina poco dopo. La AA (N4430'24.8" E00108'08.4") un parcheggio con CS, si trova nella parte alta del paese. Scendiamo a passeggiare nel centro antico. Ripartiamo alle 13:00 sulla D811 verso ovest e poco dopo voltiamo a destra sulla D68, una bella strada tra i boschi. Passiamo Montcabrier, e sempre proseguendo sulla D68, alle 13:30 (35c) arriviamo a Sauveterre la Lemance. Sulla sinistra c un grande parcheggio ombreggiato (N4435'22.4" E00100'45.5") e ci fermiamo a pranzare. Alle 15:00 ripartiamo. Prendiamo la D710 dir. NE, poi a dx su D660. Poco dopo prendiamo a sn la D60, tra i boschi. Voltiamo a sn sulla D46 fino a arrivare a La Roque Gageac. Alle 16:00 (39c) ci fermiamo al Camping La Plage (N4449'27.7" E00110'10.6") (.35,60 x 2 notti con elettr.) Ci sistemiamo in una piazzola vicina alla reception, dove arriva il WiFi. Il caldo opprimente quindi passiamo il pomeriggio in campeggio. Verso le 20:30 (29c) ci incamminiamo verso il paese. Si esce da un cancelletto sul fiume Dordogna e poi si percorre un sentiero e un tratto di strada. La Roque Gageac si trova lungo il corso del fiume Dordogna, sotto a un alta rupe, e le case sono costruite abbarbiccate sulla roccia. Ci fermiamo in un bar con giardino a bere una birra al "fresco" (29c). Alle 23:00 (30) siamo nuovamente al campeggio.

 

contakm 1.977 , oggi km 120 , totale km 1.253

 

 

Mercoledi 01/07/2015 - giorno 05

 

Abbiamo dormito bene senza sentire il caldo. Alle 6:00 un temporale con una breve pioggia. Ci svegliamo alle 9:30 (23c), ventilato. Alle 11:00 ci incamminiamo, seguiamo un sentiero lungo la Dordogna e tra i campi e poi,dopo il ponte saliamo con una salita ripidissima al Castello di Castelnaud. Alle 13:00 (32c) ci fermiamo a mangiare un panino da "Le Saltimbanc" in un vicoletto ben ventilato. Il ritorno,con il caldo tremendo, abbastanza duro. Arriviamo alle 15:30 (38c) al campeggio. Passiamo il pomeriggio facendo il bucato e a rinfrescarci con docce fredde. Dopo cena andiamo al bar del campeggio a bere due belle birre fresche. Alle 23:00 (29) siamo al camper.

 

contakm 1.977 , oggi km 0 , totale km 1.253

 

Giovedi 02/07/2015 - giorno 06

 

Sveglia alle 8:30, partenza alle 9:45. Passiamo per La Roche Gageac, percorriamo la D703, poi, seguendo le indicazioni "Domme Camping Car", prendiamo la D46E. Alle 10:10 arriviamo alla AA di Domme (N4448'04.4" E00113'18.7"). In pendenza ma va bene per una breve sosta. Con breve cammino siamo alle mura e poi in centro. C il mercato e quindi non si pu godere appieno del paesino. Dopo un oretta siamo al camper. Ripercorriamo la D46E in dir. Sarlat, poi D46. Arriviamo a Sarlat e raggiungiamo, a NW del centro, La AA (N4453'44.0" E00112'45.1"),(.7,00x24h) accanto al cimitero. Sono le 12:00 (31c) e pranziamo. Molto caldo ma un po ventilato. Alle 16:00 ci incamminiamo e andiamo in centro. La citt antica molto bella, con stretti vicoli e palazzi di pietra gialla. Solo il caldo mi rovina la visita e mi obnubila la percezione. Alle 15:40 siamo al camper e ripartiamo. Voltiamo a sn sulla D6, poi D47. Dopo Allas, alle 16:15 (31c) ci fermiamo al Camping Le Moulin Du Roch (N4454'31.0" E00106'53.2") (.24,50 con elettr. piazzola confort con acqua e scarico). Le piazzole sono grandi e ombreggiate e lievemente ventilato.

 

contakm 2.014 , oggi km 37, totale km 1.290

 

Venerdi 03/07/2015 - giorno 07

 

Sveglia alle 8:30 (20c). Alle 9:45 partiamo sulla D47 dir. NE. Dopo pochissimo, seguendo le indicazioni, voltiamo a destra e, seguendo strade secondarie, alle 10:15 arriviamo al parcheggio (N4456'10.9" E00106'10.8") del Castello di Commarque. In circa 800m. di piacevole camminata in un fitto bosco, arriviamo al Castello (.7,50 cad.). Il posto molto suggestivo e interessante, e siamo aiutati da una ottima guida scritta in Italiano. Verso le 12:30 siamo di nuovo al camper. Seguendo strade secondarie e poi la D48, alle 12:50 (32c) arriviamo a Tamnies , minuscolo paesino. Parcheggiamo nella piazzetta di fronte alla scuola (N4457'58.1" E00108'59.7"). Nel paesino c il ristorante "Laborderie" reso famoso dal film "La cuoca del Presidente". Ripartiamo e seguiamo la D48 poi D47 fino a Les Eyzies de Tayac. Arriviamo alla AA (N4456'16.7" E00100'36.2") lungo il fiume Vezere. Per molto caldo e quindi proseguiamo. Prendiamo la D706, passato l' abitato di Tursac, sulla destra, alle 14:30, (34c) entriamo al Camping Le Vezere Perigord (N4458'25.1" E00102'35.3") (.16,20 con elettr.). Bel campeggio nel bosco e ombreggiato. Pomeriggio molto caldo senza un filo ď aria, non si riesce a muoversi. Alle 19:30 sono ancora 34c all' ombra!

 

contakm 2.050 , oggi km 36 , totale km 1.326

 

Sabato 04/07/2015 - giorno 08

 

Abbiamo dormito bene senza risentire del caldo. Sveglia alle 8:30 (21c). Alle 9:45 partiamo sulla D706 dir. nord. Poco dopo, prendiamo a sinistra e alle 10:10 siamo al parcheggio (N4458'11.2" E00101'58.2") del "Site Preistorique de la Madeleine" (visita .6,00 cad.). Seguiamo il percorso nel sito abitato in epoca preistorica e poi medioevale, affacciato su un meandro del fiume Vezere. Ripartiamo sulla D706 e dopo poco, alle 11:20 (24.5c), ci fermiamo al comodo parcheggio (N4458'49.3" E00103'15.5") de la "Maison Fort de Reignac" (visita .7,50 cad.). Di fronte a noi un antico edificio incastonato nella roccia. La visita interessante con gli ambienti interni ben ricostruiti. Ripartiamo sulla D706 e poi voltiamo a destra sulla D66. Dopo un passaggio strettissimo (ma passano anche i bus), alle 12:45 (26c) arriviamo al ampio e ombreggiato parcheggio (N4459'20.8" E00104'11.4") di "La Roque Saint Cristophe" (visita .8,50 cad.). Anche qui la visita al sito molto interessante con scalette che si arrampicano sulla roccia per visitare i vari ambienti ricostruiti. Ci sono anche le ricostruzioni di antichi argani medioevali. Alle 14:20 siamo al camper e ci fermiamo qui all' ombra (27c) per pranzare. Il posto abbastanza fresco e quindi stiamo qui a riposare. Alle 16:00 ci muoviamo verso Montignac. Prendiamo la D66, passiamo per St Leon Sur Vezere, (il paesino sembrerebbe interessante ma nel parcheggio c un divieto per camper), prendiamo la D706 fino a Thonac, qui la D65 e alle 16:30 arriviamo a Montignac al Camping le Moulin du Bleufond (N4503'36.1" E00109'31.3") (.20,00 con elettr.). Verso le 18:00 andiamo al paese che a pochi minuti di strada. Si sviluppa sui due lati del fiume Vezere. camminiamo seguendo il percorso storico ben segnalato. Ci beviamo una bella birra Pelforth fresca, in una terrazza sul fiume. Alle 20:00 (33c) siamo nuovamente al campeggio.

 

contakm 2.073 , oggi km 23 , totale km 1.349

 

Domenica 05/07/2015 - giorno 09

 

Sveglia alle 8:30 , alle 9:45 partiamo. Seguiamo la D45, poi la D704, poi D6089 e infine prendiamo la A89 dir. Clermont Fd, Lion. Subito paghiamo un pedaggio di .4,70. Poco piu avanti, alle 10:30, ci fermiamo alla Aire Du Pays de Brive per fare il pieno di gasolio (.64,00 , litri 46,41 , @ 1,379 al litro). Proseguiamo su A89, poi A20 e poi nuovamente A89 dir. Clermont Fd. Prima di Clermont Fd, alle 12:30 (30c) ci fermiamo per pranzare, alla Aire de Manzat (N4557'27.2" E00259'21.2") (760m.slm) dove sufficentemente ventilato. Alle 14:00 ripartiamo. A Clermont Fd paghiamo un pedaggio di .27,30 poi prima di Lione un pedaggio di .22,10 a Lione un pedaggio di .3,20. Usciti da Lione, sulla A43, alle 16:45 (35c) ci fermiamo per una breve sosta in un area di parcheggio. Seguiamo sempre la A43 dir. Chambery. A Chambery paghiamo un pedaggio di .17,50 , proseguiamo su A43 dir. Torino. Ci fermiamo alla Aire du Granier fare il pieno (.76,00 , litri 75,72 , @ 1,364 /litro). Ultimo pedaggio .18,30 e poco dopo siamo al Tunnel del Frejus (.57,60). Appena usciamo sul versante Italiano la temperatura pi bassa. Alle 19:30 (26c) ci fermiamo alla Area di Servizio Gran Bosco Est (N4504'16.6" E00653'32.7") (1.000 m.slm) per cenare e pernottare.

 

contakm 2.705 , oggi km 632, totale km 1.981

 

Lunedi 06/07/2015 - giorno 10

 

Dormito benissimo e freschi. Sveglia alle 8:00 (20c). Partenza alle 9:00. Breve sosta alle 11:00 dopo Alessandria. Breve sosta tra Parma e Reggio, caldo torrido. Alle 14:00 usciamo a Sasso Marconi e verso le 14:30 siamo a casa a Pianoro.

 

contakm 3.124 , oggi km 419 , totale km 2.400

 

 

 

 


 

 

I Waypoints del Viaggio

 

 

 
Descrizione
 


Coordinate
 

  Traforo del Frejus N4505'08.0" E00642'46.5"
  Aire de la Loire su A89 N4551'01.9" E00413'34.5"
  Aire de Chavanon su A89 N4537'20.9' E00227'22.5"
  Aire de Pech-Monat su A20 N4502'06.4" E00131'29.7
  Camping "Le Paradis Du Campeur" - Rocamadour N4448'15.8" E00137'39.3"
  LIDL - Gramat N4447'15.2" E00142'50.6"
  Camping de la Plage - St Cirq Lapopie N4428'07.8" E00140'51.1"
  AA con CS - St Gery N4428'41.7" E00134'54.0"
  Parcheggio con CS - Puy ľ Eveque N4430'24.8" E00108'08.4"
  Parcheggio - Sauveterre la Lemance N4435'22.4" E00100'45.5"
  Camping La Plage - La Roque Gageac N4449'27.7" E00110'10.6"
  AA - Domme N4448'04.4" E00113'18.7"
  AA - Sarlat N4453'44.0" E00112'45.1"
  Camping Le Moulin Du Roch N4454'31.0" E00106'53.2"
  Parcheggio - Castello di Commarque N4456'10.9" E00106'10.8"
  Parcheggio - Tamnies N4457'58.1" E00108'59.7"
  AA - Les Eyzies de Tayac N4456'16.7" E00100'36.2"
  Camping Le Vezere Perigord - Tursac N4458'25.1" E00102'35.3"
  Parcheggio - Site Preistorique de la Madeleine N4458'11.2" E00101'58.2"
  Parcheggio - Maison Fort de Reignac N4458'49.3" E00103'15.5"
  Parcheggio - La Roque Saint Cristophe N4459'20.8" E00104'11.4"
  Camping le Moulin du Bleufond - Montignac N4503'36.1" E00109'31.3"
  Aire de Manzat su A89 N4557'27.2" E00259'21.2"
  Area di Servizio Gran Bosco Est su A32 N4504'16.6" E00653'32.7"
     

 

 

 


 

 

Cartografia e Bibliografia

 

 

Atlante stradale "Europa" 1:1.000.000 - Michelin - http://www.michelin-boutique.com/

Atlante stradale "Francia" 1:200.000 - Michelin - http://www.michelin-boutique.com/

Atlas routier "France" 1:1.000.000 - Michelin - http://www.michelin-boutique.com/

Guida "Francia Meridionale" Lonely Planet - http://www.lonelyplanetitalia.it/

Guida "All the Aires France" Vicarious Books - http://www.vicariousbooks.co.uk/

Guida "Guide des Aires de Service Camping-Cars" - http://www.trailers-park.fr/
 


 

  

Il viaggio in cifre

 

 

 

Chilometri totali percorsi

Km 2.400

Giorni totali di viaggio

10

Spesa per campeggi e AA

.134,64

Spesa per carburante

circa . 400,00

 

 

 

 


 

Alcune considerazioni e consigli

 

I luoghi che abbiamo visto sono molto belli e di grande interesse, sia dal punto di vista storico e architettonico che naturalistico e paesaggistico. Quindi posti da non perdere assolutamente, anzi in cui sicuramente torner, ma evitando assolutamente i mesi caldi, perch sono zone dove pu essere molto caldo.

Le strade sono buone, in alcuni tratti strette, e specialmente in alcuni tratti della strada lungo il corso del LOT, bisogna prestare grande attenzione alle rocce basse e sporgenti.

 

 


 

 

Le foto del viaggio
 

 


 

 

 

 

Tommaso IZ4DJI                                                                              www.iz4dji.it

 

 

HOME